Mercato semiconduttori 2022-2023

Samsung Electronics ha dichiarato che il calo delle vendite di chip verrà esteso fino al prossimo anno.

La seconda metà di quest’anno sembra negativa e, al momento, l’anno prossimo non sembra mostrare una possibilità di ripresa“, ha affermato Kyung Kye-hyun, che dirige l’unità semiconduttori di Samsung e funge da co- CEO, durante un briefing con i media di mercoledì.

Samsung, il più grande produttore di chip al mondo per fatturato, credeva che la seconda metà del 2022 sarebbe stata più forte della prima. Ma entro la tarda primavera, è diventato evidente che i livelli della domanda erano “drammaticamente cambiati“.

I produttori di semiconduttori Samsung, Intel e Texas Instruments hanno recentemente annunciato piani per costruire nuove fabbriche di chip negli Stati Uniti.

Nonostante il rallentamento, Kyung ha affermato che Samsung continuerà ad espandere i propri investimenti e la spesa per la ricerca e lo sviluppo.

Numeri da record

L’industria dei semiconduttori ha registrato una crescita da record durante la pandemia a causa del boom della domanda di gadget tecnologici. Gli effetti dell’inflazione elevata, dell’aumento dei tassi di interesse e delle tensioni geopolitiche quest’anno hanno indebolito la spesa dei consumatori e delle imprese. Il calo ha colto di sorpresa molte società di chip.

Le vendite globali di chip dovrebbero crescere del 13,9% a 633 miliardi di dollari quest‘anno, secondo una recente previsione del gruppo commerciale World Semiconductor Trade Statistics. Ciò rappresenta un ritiro da una precedente proiezione per un aumento del 16,3%.

Secondo le stime del gruppo commerciale, l’anno prossimo, le vendite di chip aumenteranno del 4,6%, mezzo punto percentuale in meno rispetto al precedente aumento previsto del 5,1%.

L’amministratore delegato di Intel, Pat Gelsinger, in una conferenza mercoledì, ha affermato di vedere un mercato più “tiepido” rispetto a luglio. Nonostante ciò, è rimasto fedele alle sue aspettative che il rallentamento delle vendite di chip toccherà il minimo nel trimestre in corso e le condizioni miglioreranno negli ultimi tre mesi dell’anno.

FONTEwww.wsj.com
Avatar
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it