Mercedes svela alcune info sul nuovo camion eActros Longhaul

Mercedes-Benz Trucks ha rivelato questa settimana che presenterà il suo primo camion elettrico destinato al trasporto a lunga distanza all’IAA Transportation 2022 di Hannover.

Il produttore toglierà il velo dall’eActros LongHaul da 40 tonnellate prima delle consegne previste per il 2024.

Il camion elettrico a batteria è già stato sottoposto a test su percorsi chiusi a partire da questa primavera, con le prime prove su strade pubbliche previste per la fine dell’anno. Il semirimorchio dovrebbe offrire un’autonomia di circa 500 chilometri, e sarà in grado di ricaricare le batterie dal 20% all’80% in ben meno di 30 minuti.

Il produttore di camion ha condiviso un’immagine teaser del prossimo camion elettrico, che dovrebbe essere rivelare gran parte del suo design. Fino ad ora, l’abbiamo visto solo in alcuni concept

 Dove sarà implementato all’inizio

“L’elettrificazione del trasporto pesante a lunga distanza è la prossima pietra miliare sulla nostra strada verso un mondo senza CO2“, ha affermato Karin Rådström, CEO di Mercedes-Benz Trucks. “L’eActros LongHaul è un veicolo elettrico a batteria progettato per essere economicamente fattibile per i nostri clienti. Io e il mio team non vediamo l’ora di presentare questo innovativo camion ai nostri clienti e al pubblico a settembre”.

Il modello a lunga distanza si unirà ad altre varianti di eActros, in produzione da quasi un anno ma destinate alla distribuzione locale delle merci. Secondo Mercedes, il debutto del modello da 500 km dovrebbe essere un punto di svolta, rendendo possibile offrire autonomia giornaliera alla pari con i camion convenzionali.

Naturalmente, questa affermazione è accompagnata da alcuni asterischi, il più grande dei quali è la scarsa disponibilità di infrastrutture di ricarica in Europa al momento. Le varianti di eActros in produzione da ottobre dello scorso anno sono furgoni box e si rivolgono ai clienti della flotta che fanno affidamento sulla ricarica presso le loro basi. L’eActros LongHaul verrà distribuito principalmente per viaggi in autostrada attraverso la Germania e altri paesi che disporranno di una rete di ricarica adeguata entro il 2024.

FONTEnews.yahoo.
Avatar
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it