Solo qualche giorno fa l’operatore Fastweb ha deciso di avvisare tutti i propri clienti di rete mobile riguardo al posticipo a questo mese di Giugno 2022 dell’avvio dello spegnimento del 3G.

L’operatore ha infatti pubblicato una nuova informativa nel suo sito ufficiale, indicando anche le nuove date di inizio e fine switch off per ogni comune italiano. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Fastweb e lo spegnimento della rete 3G

Grazie alla pubblicazione della nuova roadmap ufficiale con tutti i comuni italiani, lo scorso 9 Giugno 2022 l’operatore ha ufficializzato che il nuovo piano di dismissione sarà eseguito in maniera progressiva dal 13 Giugno al 15 Ottobre 2022, salvo eventuali cambiamenti. In seguito ai vari rinvii degli ultimi mesi, lo spegnimento della tecnologia 3G di TIM è stato dunque avviato lo scorso 13 Giugno 2022, al momento solo nei primi comuni coinvolti.

Con questo nuovo piano, le frequenze utilizzate finora da TIM per la tecnologia 3G saranno riutilizzate in combinazione a quelle già in uso per il 4G, in modo da potenziare sia quest’ultima tecnologia di rete che quella di quinta generazione. In questo periodo, oltre TIM e Kena, anche CoopVoce, Tiscali e Vianova hanno aggiornato le loro informative ufficiali riguardo allo switch off. Lo scorso 24 Giugno 2022 è stato invece il turno di Fastweb.

Ecco una parte di comunicazione: “Rispetto a quanto comunicato lo scorso 3 marzo 2022, il passaggio dall’attuale rete mobile 3G a quelle più performanti in tecnologia 4G e 5G (quest’ultima laddove disponibile) è stato posticipato al periodo compreso tra il 13 giugno 2022 e il 15 ottobre 2022. Tale passaggio coinvolgerà, progressivamente, tutto il territorio nazionale“.

Avatar
Sono Veronica, ho 25 anni e vivo sul Lago di Como, più precisamente a Mandello del Lario, conosciuto soprattutto per la Moto Guzzi. Amo scrivere e condividere con voi tutte le novità del giorno.