Smartphone: hai bisogno di un caffè? Ora i dispositivi sanno fare anche quello

Sembra assurdo, eppure è reale. Ora per fare un coffee break non dobbiamo muovere neppure un dito, lo smartphone fa tutto al posto nostro, compreso il caffè. Siete in ritardo? Ci pensa Mokase. Avete sonno? Ci pensa Mokase. Siete stanchi? Ci pensa Mokase.

Smartphone: la struttura della cover magica

Più precisamente, a fare il caffè è la cover dello smartphone, la quale presenta una apertura in cui va inserita la cialda. Dopodiché basta scaricare l’applicazione e il gioco è fatto. Caffè o Ginseng, il risultato non vi deluderà. Il suo nome è Mokase ed altro non è che una cover multi-utility.

Partiamo dal riscaldamento di circa 25ml di liquido. Questo va da 15/20 gradi a 50/60 gradi in un tempo stimato tra i 5 e gli 8 secondi, servendosi della Batteria litio-metallo di 35x60x5 mm presente nella cover. Ovviamente la cialda è composta da un materiale interno che garantisce la conservazione del prodotto per almeno 3 mesi. Con un apposito sistema di rottura a membrana, si incastra al tubicino di fuoriuscita del liquido. Inoltre ha un foro alla base capace di far entrare aria senza fuoriuscita di liquido così da garantire una perfetta uscita del caffè.

Avatar
La scrittura rende liberi ed io amo la libertà come la fotografia, l'arte, la natura e la pace. Scrivo poesie da quando ero bambina e in ogni cosa che faccio metto cuore ed anima. Sono una perfezionista, ballerina, attrice, make up artist, e cerco la bellezza in tutto ciò che mi circonda.