Google ha testato diversi design per Gboard in seguito al lancio di Material You. Anche se non si sa ancora molto del risultato finale, gli elementi precedentemente inclusi sui Pixel stanno ora arrivando su altri dispositivi con Android 12, come i recenti flagship di Samsung e di Oppo.

L’aggiornamento aggiunge macchie di colore a vari aspetti di Gboard ai dispositivi. Backspace, Maiusc e il pulsante di commutazione dei simboli assumono una nuova tonalità in base al tema selezionato. Lo stesso vale per i tasti della virgola e del punto. Il tasto Invio e la freccia della barra degli strumenti in alto ottengono un trattamento simile, ma con sfumature più scure. Purtroppo, la barra di navigazione stessa non cambia colore.

Gboard si aggiorna con una nuova beta che integra aspetti del nuovo Material You di Google

Parlando di modifiche più generali, sono presenti anche alcuni elementi arrotondati, con alcuni tasti che assumono forme circolari soprattutto se usi la tastiera con i bordi. Inoltre, i popup per regolare la calibrazione dei tasti non hanno più il precedente aspetto rettangolare.

Un’altra caratteristica arrivata con questa beta è il nuovo look semplificato per la modalità mobile di Gboard. Per il momento è possibile utilizzare tutte queste funzioni su: Samsung Galaxy Z Fold3, Galaxy S22 Ultra e Oppo Find X5 Pro con Android 12 e utilizzando la versione beta di Gboard 11.5.05.427194903. In precedenza gli elementi più caratteristici che contraddistinguono Material You sono apparsi in diverse parti dell’interfaccia utente di Gboard su dispositivi non Google. Mentre per quanto riguarda l’effettiva interfaccia della tastiera, questa è la prima grande revisione in arrivo su Gboard beta per questi dispositivi.

Avatar
Procrastinatrice cronica e allo stesso tempo perfezionista. Innamorata perdutamente delle scienze umanistiche. Nel 2017 ho iniziato a lavorare per Tecnoandroid, riscoprendo e consolidando anche la passione per la tecnologia.