postepay

Il cashback sugli acquisti è tornato, o per lo meno è tornato nella sua formula per gli utenti di Postepay. Poste Italiane, infatti, nonostante lo stop da parte del programma di Stato previsto con l’ultima legge di Bilancio, ha deciso di proseguire il suo esclusivo servizio dedicato ai clienti con una carta di credito ricaricabile.

 

Postepay, il cashback disponibile sino a fine Marzo

Rispetto alle precedenti settimane, non cambiano le condizioni per il cashback di Postepay. I clienti potranno ricevere, a tal proposito, rimborsi su tutti gli acquisti. Ogni transazione dal valore uguale o superiore ai 10 euro garantirà 1 euro di riaccredito. I clienti potranno accumulare sino a 10 euro al giorno per i riaccrediti.

Per partecipare a quest’iniziativa i clienti devono soltanto provvedere a scaricare, qualora non lo abbiano ancora fatto, l’app ufficiale di Postepay da Google Play Store di Android o da App Store di Apple. Necessario sarà poi l’utilizzo e la formalizzazione dell’acquisto per mezzo del codice QR in app. I clienti che desiderano partecipare al programma di Poste Italiane riceveranno riaccrediti per gli acquisti presso tutti i negozi partner di Poste Italiane su tutto il territorio italiano.

Dopo la cancellazione del programma di Stato, Poste Italiane ha deciso di confermare questo suo servizio almeno sino al prossimo 31 Marzo. Stando alle attuali condizioni commerciali la novità è valida per tutti coloro che hanno una regolare carta ricaricabile Postepay, sia coloro che hanno una carta nella sua versione standard sia coloro che hanno una carta Evolution con codice IBAN.

GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.