google-funzione-self-share-felici-possessori-device-android-chrome-os

Google ha introdotto la condivisione nelle vicinanze su Chrome OS l’anno scorso per semplificare il trasferimento di file tra dispositivi. La funzione stessa funziona bene, anche se non è così priva di problemi. Fortunatamente, Google se ne è reso conto e ha già confermato le intenzioni di migliorare la compatibilità del tuo telefono e dei Chromebook.

Google ha rivelato una miriade di nuove funzionalità per Chomebook, smartwatch, Android e persino PC Windows al CES 2022 per aumentare l’usabilità. Una di queste funzionalità è il miglioramento della condivisione nelle vicinanze, anche se sembra che ci sia una sorta di rebranding, come notato da Chrome Story.

Google sta lavorando a questa nuova funzionalità

Un nuovo contributo di Chromium Gerrit suggerisce che, oltre a Nearby Share, Google introdurrà una funzione denominata ‘Self Share’. Funziona in modo simile ad AirDrop, tranne per il fatto che invece di essere in grado di condividere file con chiunque altro stia utilizzando la condivisione nelle vicinanze, funzionerà solo con i tuoi dispositivi. Secondo una indiscrezione, la funzione è in lavorazione e descritta come tale.

Poiché utilizza la stessa tecnologia di Condivisione nelle vicinanze, il menu sarà lo stesso. Tuttavia, una volta che la funzionalità è attiva, noterai una nuova opzione ‘Invia ai tuoi dispositivi’ nel menu, oltre a ciò che è già accessibile con la condivisione nelle vicinanze.

Poiché questa funzionalità è stata aggiunta a Chromium Gerrit, prevediamo che sarà inclusa nel canale Chrome Canary nelle prossime settimane. Questo sembra essere il primo passo di Google verso la fornitura di un ecosistema più integrato. Come con queste nuove funzionalità, è probabile che ci vorrà del tempo per farsi strada nella build stabile di Chrome OS. Chi non ama sperimentare nuove funzionalità molto probabilmente dovrà aspettare almeno qualche mese, se non di più.

Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.