hard disk bitcoin

Un uomo britannico ha accidentalmente gettato un disco rigido carico di bitcoin nella spazzatura, ma la notizia non e’ questa. Sembra che abbia offerto all’autorità locale in cui vive più di 70 milioni di dollari per consentirgli di scavare in una discarica.

ames Howells si è sbarazzato dell’hard disk, che conteneva un portafoglio di 7.500 bitcoin, acquistati tra giugno e agosto del 2013. Aveva originariamente estratto la valuta virtuale quattro anni prima, quando era era ancora di basso valore. Ma quando la criptovaluta è aumentata è andato a cercarla, ha scoperto di aver erroneamente gettato il disco rigido nella spazzatura.

Ora, con il bitcoin perso che è aumentato ulteriormente, Howells si è rivolto al Newport City Council in Galles per chiedere il permesso di scavare una sezione specifica della discarica dove crede che sia finito il disco rigido.

Il piano del disperato cittadino

In cambio, si è offerto di pagare al comune un quarto del valore attuale del tesoro, che secondo lui potrebbe essere distribuito ai residenti locali. La valuta digitale è stata creata nel 2009 da un programmatore di computer anonimo o da un gruppo di programmatori noto come Satoshi Nakamoto. I bitcoin sono essenzialmente file di computer che vengono archiviati in un “portafoglio digitale” sul dispositivo.

Possono quindi essere utilizzati come pagamento, registrando ogni transazione in un elenco pubblico noto come blockchain. Il prezzo del bitcoin ha raggiunto il massimo storico negli ultimi giorni e ora viene scambiato intorno ai 37.000 dollari.

Ha detto alla CNN: “Mi sono offerto di donare il 25% (71,7 milioni) alla città di Newport per distribuirlo a tutti i residenti locali che vivono li se dovessi trovare e recuperare i bitcoin”.
Ciò ammonta a circa 239 dollari a persona per l’intera città. Sfortunatamente hanno rifiutato l’offerta e non avranno nemmeno una discussione faccia a faccia con me sulla questione.

Dopo aver scoperto l’errore, Howells è andato alla discarica per vedere dove poteva essere finito il disco rigido. All’epoca aveva detto alla CNN: “Appena ho visto il sito, ho pensato che non avessi alcuna possibilità. L’area coperta è enorme”.

Il piano sarebbe quello di scavare un’area specifica della discarica basata su un sistema di riferimento della griglia e recuperare il disco rigido nel rispetto di tutti gli standard di sicurezza e ambientali”, ha detto venerdì alla CNN.

Il valore del disco rigido è di oltre 273 milioni di euro. Circa il 50% andrebbe agli investitori, e a me rimarrebbe il restante 25%”, ha aggiunto.