Dopo l’annuncio da parte di Amazon di un nuovo modello di Fire TV con dicitura MAX stavamo tutti li a chiederci quali potessero essere i potenziali aggiornamenti e miglioramenti in una sigla tanto breve, quanto potente e accattivante nel mondo tech. Cosa poteva essere migliorato in un dispositivo, Fire TV 4K UHD, che già si pone come leader del mercato in questo settore? Eppure il colosso mondiale del mondo e-commerce e tech ha stupito ancora una volta, anche se solo nei più piccoli dettagli del prodotto, quelli difficili da vedere ad occhio nudo, ma apprezzabili nell’utilizzo quotidiano fin dalla prima accensione.

Design

Fisicamente identica alla Fire TV 4K, il modello MAX appena uscito è come ci ha abituato Amazon compatto e ben curato, con delle dimensioni della chiavetta stessa di 9,9cm di lunghezza per 3,3 di larghezza. Ma è il pacchetto complessivo a convincere, rivelato con l’unboxing: all’interno della scatola è presente davvero tutto il necessario per far funzionare il prodotto, senza sconti o mancanze.

Oltre alla chiavetta e al telecomando, che vedremo nel dettaglio tra pochissimo, ci sono anche un cavo di alimentazione USB di vecchia generazione (peccato per il mancato aggiornamento a Type C di nuova generazione), un caricabatterie compatto e necessario per collegare alla corrente la Fire TV, un paio di batterie AAA per il telecomando e una comoda prolunga HDMI flessibile che ci permette di posizionare a piacimento la Fire TV dietro il nostro televisore. Non tutti infatti hanno la possibilità o la disponibilità di porte HDMI necessaria ad inserire il prodotto di piatto o in perpendicolare (pensiamo ad installazioni a parete o vani per le porte HDMI troppo corti: in questo caso la prolunga ci viene in aiuto grazie alla sua flessibilità e al posizionamento personalizzato al 100% della chiavetta.

I materiali sono interamente plastici, ma con delle buone rifiniture, curate al punto giusto e solide in mano. La rifinitura opaca nera delle plastiche della chiavetta evita che si possano depositare troppa sporcizia o impronte sul prodotto, mantenendolo sempre in uno stato più che accettabile. Il telecomando allo stesso modo presenta una rifinitura nera opaca, ma a deludere è la sensazione poco premium che trasmette nel peso e nella costruzione: già, perché in realtà il feeling alla pressione dei tasti è ottimo, ma la differenza con il telecomando del televisore di casa sarà percepibile. Altro aspetto da tenere in considerazione è il peso, aumentato a causa delle due batterie AAA necessarie per farlo funzionare e che sarebbe stato sostituibile tranquillamente con una batteria ricaricabile integrata per evitare sprechi e batterie da cambiare. Presenti tutti i tasti principali per la navigazione classica all’interno dei menù o delle app, compresi 5 tasti speciali dedicati ad Amazon Alexa, Prime Video, Amazon Music, Netflix e Disney Plus; integrato anche un sistema di microfono e assistente vocale che funzionano alla perfezione in ogni circostanza.

Prima installazione e configurazione

Semplicissima sia l’installazione che la prima configurazione di questo prodotto, come ormai Amazon ci ha abituati nel corso di questi anni. Basta collegare l’alimentazione alla chiavetta e la chiavetta ad una porta HDMI e sarà tutto pronto per entrare nel sistema tramite il telecomando fornito in dotazione. La televisione con cui è stato testato è una smart tv Samsung, che ha immediatamente riconosciuto l’unità e la tipologia di prodotto e avviato la procedura di installazione. All’interno dei menù, ci è stato chiesto di accettare le policy della privacy e di sicurezza di Amazon e collegare la chiavetta ad una rete Wi-Fi tra quelle disponibili. Il collegamento è avvenuto facilmente e le seguenti operazioni di aggiornamento non hanno richiesto interventi da parte nostra, se non l’attesa di una decina di minuti.

 

Caratteristiche tecniche e prestazioni

Ma arriviamo al punto di questo prodotto: le differenza relative al design sono inesistenti, in modo tale che non riusciremmo a distinguere in nessun modo il modello 4K normale da questa versione MAX. Infatti, le differenze più importanti sono riscontrabili nell’hardware montato e dalla prestazioni nell’utilizzo, migliorate sotto diversi aspetti rispetto alla generazione precedente. L’impiego di una CPU più potente da 1,8 GHz, di una GPU più avanzata da 750 MHz, 2GB di ram (al posto di 1.5GB del modello 4K) e 8GB di archiviazione hanno reso questa versione MAX più scattante sia nell’apertura delle applicazioni, che nelle fluidità generale del sistema, che ne esce ringiovanito e pronto all’azione. Grazie a questi tre piccoli aggiornamenti attualmente sono scomparsi i vari lag che affliggevano le versioni precedenti, con un’esperienza scattante e sempre precisa, perfino con la nostra prova di Asphalt 8.

Restano invariate le caratteristiche che riguardano le tecnologie supportate dal prodotto: Dolby Vision, HDR10+, HDR10 e HLG restano a tutti gli effetti supportate anche dal modello MAX, che però integra due piccoli dettagli aggiuntivi. Prima di tutto il supporto al codec AV1, che porterà una ventata di freschezza e qualità nell’ambito dell’app di YouTube e soprattutto il supporto a Dolby Atmos, che arriva con la nuova versione installata di FireOS 7. Se avete intenzione di sfruttare il vostro impianto surround o anche una soundbar che supporta questa tecnologia, l’audio dei vostri contenuti riceverà un miglioramento sensibile sotto tutti i fronti.

Peccato che questo nuovo sistema operativo non riesca a risolvere il problema degli ads relativi a prodotti e funzionalità Amazon, così come ha risolto i problemi di fluidità rispetto alla generazione precedente. Sarebbe stato molto bello lasciare la scelta all’utente sotto questo profilo, soprattutto se non disponete di un abbonamento Prime per sfruttare Amazon Music o Prime Video. In caso contrario annunci e contenuti relativi a queste due app saranno i benvenuti e soprattutto integrati meglio nel sistema. Per il resto FireOS 7 convince, grazie ad un parco app davvero molto completo e in cui non manca assolutamente nulla, da Netflix fino a RaiPlay, Disney Plus, Infinity, DAZN e così moltissimo altro. Anche il browser, sfruttabile solo tramite l’app Silk di Amazon, è stato integrato alla perfezione e la fluidità, anche sui siti più elaborati e pesanti, è eccellente. Chrome non si può installare perché assente dallo store, ma comunque la perdita in funzionalità è minima.

Grazie alla nuova funzione Live View con finestra picture-in-picture siamo riusciti a sfruttare anche i nostri dispositivi di sicurezza con supporto ad Alexa per guardare le immagini in diretta senza interrompere la visione di ciò che stavamo guardando: si tratta di una funzione molto utile, che consente anche di controllare le luci della nostra casa o magari chiedere ad Alexa di eseguire una ricerca sul browser e di dirci le previsioni del tempo. Non manca poi l’aggiornamento per la connettività, che sale all’ultima versione Wi-Fi 6, per una connessione ancora più stabile e veloce che riduce tempi di attesa e caricamento dei contenuti.

 

Conclusioni e prezzo

Fire TV 4K MAX completa una fascia di prodotti pensata per la tv, che forse è anche troppo popolata rispetto al bisogno attuale del mercato. Ma soprattutto le differenze e le migliorie che questa versione porta rispetto alla Fire TV 4K sono talmente sottili, anche se comunque effettive, che una vera e propria sostituzione sarebbe stata una mossa più interessante. Infatti, con un prezzo di 64,99€ e una differenza di soli 5€ con il modello precedente, non c’è ragione di optare per la versione 4K. La MAX migliora in tutto, fornendo un upgrade generazionale, grazie soprattutto al nuovo sistema operativo e al supporto a Dolby Atmos e Wi-Fi 6 che la rendono il miglior prodotto di questo genere e di questa fascia di prezzo sul mercato sbaragliando la concorrenza con una chiavetta completa e che vi regalerà tante funzioni utili ed esclusive.

Fire TV 4K MAX

64,99€
8.6

Design

8.5/10

Prestazioni

9.5/10

Sistema Fire OS

9.0/10

Accessori

9.0/10

Telecomando

7.0/10

Pro

  • Design compatto e solido
  • Prestazioni migliorate nella fluidità
  • Nuovo supporto a Wi-Fi 6
  • Accessori completi
  • Sistema reattivo

Contro

  • ADS a volte invadenti
  • Telecomando a batterie AAA