asteroide-video-danno-impatto-collisione-giove

Chi ha detto che la fine del mondo riguarda solo la Terra? Non se l’è passata di certo bene un altro pianeta del Sistema Solare nella notte del 13 settembre. Infatti un asteroide è entrato in collisione colpendo proprio Giove. Ecco il video che riprende la sequenza filmata dell’impatto con la superficie di quest’ultimo. Immagini incredibili che ci fanno capire quanti danni potrebbe fare un corpo celeste se solo impattasse con il nostro pianeta.

 

Asteroide: un impatto contro Giove ha sorpreso tutti

Non è la prima volta che Giove viene colpito da un asteroide, detto anche corpo celeste. Infatti, proprio nel 1944 alcuni frammenti della cometa Shoemaker-Levy 9 entrarono in collisione con il pianeta. Sono seguiti poi altri fenomeni simili a luglio 2009, ad agosto 2010, nel marzo 2016 e, infine, a maggio 2017.

Fino ad oggi quando, nella notte tra il 13 e il 14 settembre 2021, un asteroide ha fatto nuovamente capolino su Giove. Ad aver diramato la notizia per primo è stato l’astrofisico brasiliano José Luis Pereira. Un veterano di questo pianeta che lo osserva da molti anni. Alcune sequenze invece sono state riprese dal tedesco Harald Peske. L’astrofisico è riuscito a immortalare il bagliore dell’impatto grazie a un telescopio da 41 centimetri.

Il video qui sotto riportato è stato girato in Francia e ripropone le immagini della collisione tra l’asteroide e Giove. Un evento sensazionale che lascia a bocca aperta. Uno studioso della Société Lorraine d’Astronomie ha girato il filmato.

Altri particolari sull’asteroide ci arrivano dalle dichiarazioni di Albino Carbognani, astronomo dell’Osservatorio di astrofisica e scienza dello spazio dell’Inaf di Bologna. Esaminando le immagini pervenute si è così espresso:

Dai video disponibili online è difficile stimare con cura la luminosità del flash dell’impatto, ma si possono fare alcune stime preliminari: l’oggetto probabilmente era un asteroide di 30-40 metri di diametro o una cometa di 50-60 metri di diametro“.

Insomma, se fosse caduto questo asteroide sulla Terra possiamo solo immaginare i danni apocalittici. Fortunatamente per Gioveda un certo punto di vista – prosegue Carbognani – è la continuazione del processo di accrescimento del pianeta. Se fosse accaduto sulla Terra sarebbe stato un evento disastroso, almeno paragonabile alla catastrofe di Tunguska del 1908“.

FONTERai News