samsung-smartphone-display-piega-due-volte

Gli smartphone pieghevoli di Samsung stanno riscuotendo parecchio successo e la società crede che il futuro appartenga a questo tipo di dispositivi. La compagnia ha già padroneggiato la tecnologia che consente di piegare i display in un punto e, in futuro, potrebbe rilasciare uno smartphone in cui lo schermo può essere piegato in due punti.

Abbiamo già visto i brevetti dell’azienda in cui gli schermi possono essere piegati in una curva a S. Dallo sviluppo su carta, l’azienda è già passata alla prototipazione. All’International Display Expo (IMID), che ha avuto luogo questa settimana in Corea del Sud, Samsung ha presentato uno schermo che può piegarsi in una curva a S.

Samsung ha svelato ulteriori prodotti all’IMID 2021

È un pannello OLED da 17,3 pollici. Piegandolo in tre, l’utente ottiene un device a forma di ‘barretta di cioccolata’ di dimensioni 7,2 pollici, spessa e pesante. Allo stesso tempo, l’azienda afferma che quando è aperto, l’utente può lavorare con lo schermo sia orizzontalmente che verticalmente, in base alle attività che vengono eseguite.

Lo smartphone supporta il multitasking con la funzione di schermo diviso. Non sappiamo nulla delle prospettive e dei tempi della comparsa dei dispositivi commerciali con display a forma di Z. Tuttavia, avremo sicuramente maggiori informazioni a riguardo nei prossimi mesi.

Nel frattempo, Samsung ha introdotto un prodotto ancora più interessante: uno smart speaker che si trasforma in un display da 12,4 pollici. Secondo un video del Korea Display Trade Show, il nuovo smart speaker ha un corpo cilindrico con uno schermo OLED avvolto attorno ad esso. Dopo aver premuto un pulsante nell’applicazione proprietaria, il display si raddrizza, trasformandosi in uno schermo piatto da 12,4 pollici. La modifica della forma del pannello avviene in pochi secondi, il che è sorprendente.

Secondo quanto riferito, Samsung prevede anche di presentare una TV da 48 pollici con display flessibile e qualità del suono cinematografica all’IMID 2021; così come un monitor da 34 pollici con una frequenza di aggiornamento di 144Hz.