Schumacher: il pilota automobilistico arriva su Netflix a raccontare la sua vita

Michael Schumacher è un ex pilota automobilistico tedesco. Viene definito uno dei migliori piloti di sempre (con Lewis Hamilton, nella Formula 1 ottenne 7 titoli mondiali, di cui i primi due con la Benetton, e i restanti con la Ferrari.) Per questo, dunque per portare in alto il suo nome e la sua carriera, Netflix ha deciso di portare tra i titoli una serie documentario sulla vita privata e sportiva del sette volte campione del mondo. Ebbene, dopo un mese di preparazione, finalmente è possibile vedere il trailer dell’opera disponibile dal 15 settembre.

Schumacher: il documentario sulla vita del pilota

Cosa vedremo nel trailer? Ci saranno le interviste al padre di Michael Schumacher, alla moglie Corinna ed ai due figli oltre al pilota della Aston Martin, e quattro volte campione del mondo, Sebastian Vettel.

Sabine Kehm, da sempre portavoce di Michael Schumacher, ha descritto il documentario come: “Il regalo della famiglia all’amato marito e padre”.

La Kehm ha poi proseguito affermando come Schumacher abbia: “Ridefinito l’immagine professionale di un pilota ed abbia stabilito nuovi standard. Nella sua ricerca della perfezione non ha risparmiato né se stesso né il suo team arrivando alla conquista di grandi successi. È ammirato in tutto il mondo per le sue qualità di leader. Ha sempre tenuto separate con rigore la sua vita privata da quella pubblica preservando scrupolosamente la prima. Questo film racconta questi due mondi”.

La regista del documentario, Vanessa Nocker, ha sottolineato l’aiuto della moglie di Michael Schumacher, Corinna: “Lei stessa voleva un film autentico per mostrare Michael così com’è, con tutti i suoi alti e bassi, senza alcuna edulcorazione. E’ stata grandiosa e coraggiosa da lasciarsi fare quello che volevamo e noi abbiamo rispettato i suoi confini. È stata una grande fonte di ispirazione ed una donna molto calorosa che ha impressionato tutte le persone coinvolte”.