green-pass-attenzione-a-non-cadere-nella-truffa-dei-canali-telegram

Se non puoi, meglio non scegliere le vie illegali per ottenere il Green Pass. Occorre prestare attenzione alla truffa dei canali Telegram che propongono, al costo, certificati Covid-19 free falsi e tarocchi. La Polizia Postale ha identificato 4 persone, tra cui 2 minorenni, che gestivano 32 canali Telegram tramite i quali proponevano Green Pass illeciti garantendo l’assoluto anonimato. Scopriamo insieme i dettagli e come riconoscere questi pericoli.

 

Green Pass: una rete di truffatori vendono certificati tarocchi su Telegram

Ciao, ti spiego brevemente come funziona. Attraverso i dati che ci fornisci (nome e cognome, residenza, codice fiscale e data di nascita) una dottoressa nostra collaboratrice compila un certificato vaccinale (quindi sì, risulti realmente vaccinato per lo Stato) e da lì in Green Pass“.

È questo uno dei messaggi che gli utenti possono ricevere da un gruppo di hacker ben organizzato per invogliarli a richiedere il Green Pass senza essersi vaccinati. Una pratica sconsiderata e illegale che ha portato molti guai ai più che si sono affidati a questi truffatori.

Alcuni addirittura non hanno ricevuto il Green Pass, ma ricatti ed estorsioni di denaro. In pratica i cybercriminali minacciano gli utenti che, se non pagano una determinata somma, solitamente 350 euro, in Bitcoin, li denunceranno con tanto di prove.

Quindi, oltre il danno la beffa, ma alla fine chi volutamente sceglie questi canali Telegram per aggirare lo Stato si espone volontariamente a questi pericoli. Resta il fatto che minacce ed estorsioni sono sempre da condannare senza se e senza ma. Comunque questa, che la Polizia ha definito “Fake Pass“, è una storia che ha dell’incredibile.

In sostanza, esiste un vero e proprio shopping online di Green Pass illegali accessibili solo se un utente scarica Telegram e si iscrive a questi canali. Realizzati alla perfezione, contengono anche una sezione per le FAQ.

Ricordiamo a tutti i nostri lettori che l’unico canale ufficiale per sapere dove e come ricevere il Green Pass è www.dgc.gov.it. Tutte le altre opzioni nascondo frodi e truffe molto pericolose con il rischio di finire nelle mani della criminalità organizzata.