PlayStation VR 2 display OLED PS5

Non molti mesi fa il colosso giapponese Sony ha finalmente svelato la sua nuova console da gaming di ultima generazione. Al momento del debutto ufficiale, però, l’azienda aveva comunicato che i precedenti visori PS VR non sarebbero stati compatibili con la nuova PS5. Nel corso dei prossimi mesi, sappiamo comunque che sono in arrivo i successori di questi visori, ovvero i nuovi PS VR 2, i quali saranno ovviamente supportati dalla nuova console e, stando a quanto è emerso, potrebbero avere due display OLED.

 

Sony presenterà i nuovi visori PS VR 2: forse avranno due display OLED

Per la nuova generazione di visori per la PS5 sembra che Sony abbia in mente numerose funzionalità davvero interessanti. Come già accennato, infatti, i nuovi visori PS VR 2 potrebbero essere dotati di due display con tecnologia OLED, ovviamente uno per ogni occhio. Dovrebbe trattarsi, nello specifico, di due pannelli HDR con un campo visivo di 110 gradi e dovrebbero essere realizzati dal colosso sudcoreano Samsung.

Le novità, tuttavia, non sembrano finire qui. Nel corso delle ultime ore, il canale YouTube PSVR Without Parole ha rivelato alcune informazioni su questi visori e queste ultime le avrebbe addirittura divulgate Sony in un panel della Game Developers Conference 2021. Stando a quanto riportato, i nuovi PS VR 2 dovrebbero vantare la presenza di un motore di feedback aptico posto all’interno. Quest’ultimo sarebbe stato pensato per contrastare gli effetti negativi dovuti al motion sickness. Oltre a questo, dovrebbe esserci una risoluzione totale pari a 4000 x 2040 pixel e le lenti di Frensel.

Per il momento, non sappiamo se i nuovi visori saranno retrocompatibili con i precedenti videogiochi già usciti in precedenza anche se, a detta del canale YouTube, Sony starebbe già pianificando l’arrivo di nuovi titoli compatibili.