netflix-scopriamo-il-cimitero-delle-serie-tv-che-ha-cancellato-nel-2021

Continuano gli omicidi in casa Netflix dove il colosso dello streaming on demand ha cancellato molte serie TV. Titoli anche famosi e molto apprezzati dagli utenti. Scopriamo insieme il cimitero di quelle che ha fatto fuori da inizio 2021 fino ad oggi. Vi stupirete nell’apprendere che molte di queste sono state per diversi giorni nella classifica dei titoli Top Ten di Netflix.

 

Serie TV cancellate da Netflix nel 2021

Vediamo insieme tutti i titoli delle serie TV cancellate da Netflix nel 2021. Partiamo subito da una che avrebbe dovuto fare la storia nel suo catalogo: Gli irregolari di Baker Street. Posizionatasi tra le prime dieci nella classifica delle top ten per circa 18 giorni, non ha superato i test del titolare che ha deciso di mandare in pensione lei e Sherlock Holmes.

Continuiamo poi con un’altro titolo che ha cavalcato la top ten per ben 26 giorni e sul quale Netflix aveva puntato molto e investito ancora di più: Jupiter’s Legacy. Anche in questo caso i supereroi hanno salvato il mondo, ma non loro stessi da una tragica fine.

Altra serie TV che Netflix ha soppresso è La Rivoluzione. Una produzione francese che non è piaciuta particolarmente al pubblico. Stessa fine anche per Grand Army che non è stata all’altezza delle altre Teen Drama presenti a catalogo.

Stop alla produzione invece per la sitcom americana #blackAF poco dopo il rinnovo della sua seconda stagione. A lei si aggiunge un’altra sitcom, Dad Stop Embarrassing Me! che pare non aver soddisfatto le aspettative di Netflix. E come se non bastasse ecco anche Mr. Iglesias che non ha riscontrato il favore del pubblico come sperato. Non sembra essere un periodo facile per questo genere sulla piattaforma.

Concludiamo con Cursed, Emily’s Wonder Lab, Bonding, The Crew, Country Comfort, Monarca e The Duchess. Insomma una strage se si pensa che siamo solo a metà anno. Chissà quante altre faranno la stessa fine venendo seppellite nel cimitero di Netflix.

FONTEToday