linux-mint-non-potrai-piu-rifiutare-installare-nuovi-aggiornamenti-importanti

L’ultima versione di Linux Mint ha incluso una serie di modifiche all’Update Manager per aiutare gli utenti a mantenere aggiornate le proprie installazioni. All’inizio di quest’anno, Clement Lefebvre, lo sviluppatore della popolare distribuzione desktop, aveva espresso preoccupazione per il fatto che gli utenti ignorassero gli aggiornamenti di sicurezza esponendo le loro installazioni connesse a Internet a tutti i tipi di rischio.

Sebbene Linux Mint non raccolga alcun trasferimento di dati, in base all’attività del server di aggiornamento della distro, Lefebre ha condiviso che solo il 30% circa degli utenti aggiorna le proprie distro in meno di una settimana e una percentuale considerevole di utenti esegue un versione della distribuzione che ha smesso di ricevere aggiornamenti di sicurezza nel 2019.

Linux Mint: il nuovo Update Manager è giá disponibile

Poiché l’aggiornamento dell’installazione non richiede più di un paio di clic, Lefebvre ha deciso di ottimizzare l’Update Manager per trasmettere meglio le notifiche di aggiornamento. In precedenza, gli aggiornamenti venivano mostrati da un piccolo punto arancione sull’icona di Update Manager nella barra delle applicazioni, che poteva essere facilmente perso dagli utenti.

L’Update Manager ora mostrerà per impostazione predefinita una notifica se un particolare aggiornamento è disponibile da più di sette giorni in cui l’utente ha effettuato l’accesso o se è più vecchio di 15 giorni di calendario. Questi valori sono configurabili e possono essere regolati dall’utente da due giorni fino a tre mesi. Inoltre, per impostazione predefinita, queste notifiche verranno visualizzate solo per gli aggiornamenti di sicurezza e del kernel.

Il nuovo sistema di notifica ha anche un’impostazione del periodo di grazia, che per impostazione predefinita è configurata per disattivare le notifiche se è stato applicato un aggiornamento negli ultimi 30 giorni. In sostanza, questo significa che gli utenti aggiorneranno la loro installazione solo una volta al mese, ma è comunque molto meglio che eseguire installazioni obsolete di anni.