auto-usate-attenzione-danneggiate-incidente-carvertical-5-marchi-pericolosi

Risparmiare sull’acquisto di una vettura è una scelta saggia, ma il rischio di ritrovarsi al volante di un catorcio o, peggio ancora, di un mezzo poco sicuro può essere facile. Occorre perciò fare molta attenzione alle auto usate danneggiate da un precedente incidente. Viene in nostro aiuto carVertical che ha condiviso con Tecnoandroid uno studio sui 5 marchi di auto usate più danneggiate.

 

Auto usate: la sicurezza prima di tutto

Nell’articolo precedente avevamo approfondito le truffe comuni sulle auto usate. Una guida che metteva in guardia dalle pratiche più comuni per “rifilare” un catorcio. Oggi ci concentreremo su una di queste: le auto incidentate.

È davvero prezioso il lavoro che gli esperti di carVertical, la piattaforma più completa di cronologia auto usate, svolgono ogni giorno. A Tecnoandroid hanno rivelato che “uno degli aspetti più importanti da valutare quando si vuole acquistare un’auto usata è capire se ha subito un incidente. Quando la carrozzeria di un’auto viene danneggiata infatti, la rigidità della struttura si indebolisce, il che rende ogni ulteriore incidente molto più dannoso per l’auto e pericoloso per i suoi passeggeri“.

Questo perché molto spesso il proprietario di un’auto incidentata, che vuole venderla, non si impegna in riparazioni costose e complete. Sovente cerca di fare tutto in economia con il solo obbiettivo di poter rivendere l’auto guadagnandoci il più possibile.

Lo studio di carVertical ha evidenziato come la possibilità di incappare in auto usate che hanno subìto un incidente varia a seconda del marchio e del modello della vettura. Scopriamo insieme quali sono le 5 auto usate più danneggiate.

 

Le 5 più danneggiate in Europa

Secondo i rapporti di carVertical, nella top five delle auto usate con la maggior probabilità di trovarne una danneggiata in un incidente precedente alla vendita dell’ultimo proprietario ci sono: Lexus, Subaru, Jaguar, BMW e Dacia.

auto-usate-carvertical-risultati-più-danneggiate

Vediamo insieme la classifica e scopriamo perché queste auto spesso, se in vendita usate, nascondono un incidente pregresso:

  1. al primo posto ci sono le Lexus. Come indicato da carVertical: “Le auto di questo marchio sono affidabili, ma potenti, di conseguenza i conducenti, spesso sopravvalutando le proprie capacità alla guida, rimangono coinvolti in incidenti“;
  2. diverso invece è per le auto usate a marchio Subaru che si aggiudicano il secondo posto proprio per la loro natura off-road. Ciò vuol dire che la trazione integrale non è invincibile e la troppa sicurezza porta a volte qualche pena e soprattutto danni;
  3. terzo posto per Jaguar. Il marchio inglese non è esente da proprietari che, una volta incidentata la loro vettura, la spediscono nel mondo delle auto usate dopo una riparazione, spesso di fortuna;
  4. quarto posto invece per BMW. Come per Lexus la velocità e l’idea di stabilità a volte fanno esagerare il conducente alla guida. È facile quindi commettere qualche errore che si trasforma in incidente;
  5. al quinto e ultimo posto con grande sorpresa c’è Dacia. Secondo carVertical “a causa dell’accessibilità economica, le Dacia sono spesso utilizzate come cavalli da traino e gli incidenti possono verificarsi per la mancata manutenzione“.

 

FONTECarVertical