luciferCome forse ben sappiamo, Lucifer è una serie TV che ha il vanto di aver regalato al pubblico la presenza di diversi personaggi con delle storie davvero parecchio intricate. La fiction di produzione di Netflix parla del Diavolo che vive in quel di Los Angeles, il quale va a risolvere vari omicidi insieme alla detective Chloe Decker.

Lucifer si cala perfettamente nel ruolo, anche grazie alle sue dori innate. In questo modo, lui e Chloe riescono a fare del loro meglio per proteggere gli innocenti e condannare chi sbaglio. Ci sono molti personaggi biblici inseriti nello show di Netflix, i quali hanno indubbiamente dei grandi poteri. Così la domanda sorge spontanea: chi è il personaggio più forte di tutta la serie TV? Scopriamolo di seguito.

 

 

Lucifer: chi è il personaggio più forte dell’intero show?

Anche se non si presenta con coda e corna, Lucifer Morningstar è comunque un personaggio decisamente potente. Come dicevamo prima, ha delle capacità innate, è una di queste è quella di far rivelare i desideri più profondi delle persone.

Nel momento in cui ha incontrato Chloe ha iniziato subito a risolvere casi insieme a lei, così che Lucifer riuscisse a trovare una nuova aspirazione di vita. Tuttavia, specie all’inizio, il protagonista non poteva far vedere in tutto e per tutto quanto erano maestosi i suoi poteri, ma col tempo riesce poi a rompere questo ostacolo, dimostrando di cosa è realmente capace.

Tuttavia, Lucifer non è il personaggio più potente. Infatti, il personaggio più forte della serie è senza ombra di dubbio Dio. Nonostante la sua presenza nello show è minima (nella quinta stagione sale di molto), ma è riuscito a compiere miracoli per i suoi figli di continuo, mettendoli alla prova per scopi ancora ignoti. Infatti, sia Lucifer che Amenadiel ammettono che Dio è infermabile. Probabilmente lo rivedremo nell’ultima stagione.