WhatsApp: il trucco per recuperare i messaggi cancellati dagli amici in chatGli utenti di WhatsApp ad oggi proprio non potrebbero fare a meno dello strumento che garantisce la cancellazione dei messaggi. Sempre più persone sulla piattaforma di messaggistica scelgono di eliminare un contenuto dalla cronologia dei messaggi, proprio negli istanti successivi all’avvenuto invio, prima che il destinatario possa visualizzare in tempo.

 

WhatsApp e le chat eliminate: il metodo per recuperare i messaggi

Eliminare un messaggio è un’operazione divenuta quasi di routine per gli utenti di WhatsApp. Per cancellare un testo o anche un file multimediale, è necessario operare con la massima velocità, proprio per nascondere il contenuto all’interlocutore.

Talvolta tra i destinatari di messaggi eliminati però si scatena la curiosità. Dopo aver preso visione della notifica di avvenuta cancellazione, sempre più persone cercano in un modo o nell’altro di recuperare il contenuto rimosso.

Nonostante le richieste da parte degli utenti, gli sviluppatori di WhatsApp non assicurano alcuna soluzione ufficiale per riportare in vita messaggi eliminati. Tuttavia, attraverso il sul negozio virtuale Android, esistono una serie di applicazioni molto interessanti per il pubblico. Ad esempio, attraverso Google Play gli utenti più curiosi possono scaricare Notification History. 

“Notification History” è una semplice app, il cui compito prevede il salvataggio in automatico delle notifiche in entrata in arrivo sullo smartphone. Anche le notifiche di WhatsApp rientrano nel novero delle notifiche salvate di default dall’app.

Proprio grazie all’app e alla sua funzionalità, molti utenti possono leggere i contenuti rimossi, in virtù delle notifiche memorizzate in automatico sulla smartphone. Notification History prevede un simile funzionamento anche con altre chat, come Facebook o Instagram.