Iliad

Iliad, il nuovo operatore approdato da poco in Italia si scontra con ho.Mobile, l’operatore virtuale di Vodafone. Chi vincerà la sfida? La Francia o il Regno Unito? A parità di bundle a confronto, scopriamo chi dei due operatori mobile ne uscirà vincitore.

 

Iliad e ho.Mobile a confronto

Partiamo dall’offerta top di Iliad, la GIGA 100. A soli 9,99 euro al mese offre:

  • minuti e SMS illimitati;
  • 100 GB di traffico dati;
  • 5G incluso;
  • costo della SIM 9,99 euro una tantum.

Ecco il link per attivare la promozione.

L’offerta ho.Mobile che più si avvicina a questa di Iliad è la nuova nata a 7,99 euro al mese. Questa tariffa offre:

  • minuti e SMS illimitati;
  • 100 GB di traffico dati;
  • 4G con velocità in download e upload fino a 30 Mbps;
  • Attivazione gratuita e costo della SIM 0,99 euro una tantum.

Ecco il link per attivare la promozione.

 

Il risultato

Tuttavia anche se apparentemente l’offerta di ho.Mobile sembra essere più vantaggiosa, ci sono due elementi da prendere in considerazione:

  1. ho.Mobile a 7,99 euro può essere attivata solo dai clienti Iliad, Fastweb, CoopVoce, PosteMobile e alcuni operatori virtuali. Per le nuove numerazioni i giga per la navigazione scendono a 70 e il costo sale a 8,99 euro al mese. Iliad invece mette a disposizione la sua tariffa per tutti;
  2. inoltre Iliad offre la connessione 5G alla massima velocità disponibile, mentre quella di ho.Mobile è in 4G e limitata a 30 Mbps.

Insomma, a parità di offerta sembra che ho.Mobile non riesca a sconfiggere Iliad. Se però la quantità di giga non fa la differenza allora la partita potrebbe ribaltarsi. Infatti rispetto a ho.Mobile che a 8,99 euro offre 70 GB di traffico dati Iliad scende in campo con GIGA 50 che include:

  • minuti e SMS illimitati;
  • 50 GB di traffico dati;
  • 5G incluso;
  • costo della SIM 9,99 euro una tantum.

Ecco il link per attivare la promozione.

Niente male e la velocità di connessione fa la differenza. Un aspetto a favore di Iliad è il prezzo garantito per sempre. Da contratto non potrà apportare in futuro rimodulazioni sui costi. Tra l’altro a breve uscirà anche con l’offerta per la linea fissa che rientra tra quelle compatibili con il bonus internet.

VIAVia