Postepay: terribile truffa svuota i conti correnti, ecco il messaggio phishing

Continuano incessanti le varie critiche al mondo delle carte di credito, di debito e prepagate. Gli utenti non riescono infatti ancora a capire come sia possibile che le truffe vadano a perforare i loro conti correnti, tralasciando alcuni aspetti fondamentali.

La maggioranza infatti non sa che le truffe in questione riescono ad entrare nei conti grazie all’ingenuità dei titolari. Coloro che infatti non conoscono l’esistenza del phishing non possono sapere che si tratta di una pratica ormai estremamente diffusa. Soprattutto le Postepay sembrano ormai da tempo essere le carte più bersagliate, soprattutto dai tentativi di phishing. L’obiettivo di questi messaggi è quello di far credere che si tratti di una comunicazione ufficiale da parte dell’azienda, ma in realtà non è così. Sarà questo il modo perfetto per ottenere le credenziali di accesso ai conti correnti per poi svuotarli rapidamente. 

 

Postepay: arriva il nuovo messaggio che svuota i conti degli utenti, è un tentativo di phishing

Gentile utente

Con la presente email, ti informiamo che la tua utenza e le funzioni del tuo conto Intesa sono state temporaneamente disabilitate. Abbiamo applicato queste restrizioni sul tuo conto perchè hai raggiunto una soglia di attività che richiede la verifica obbligatoria di alcune delle tue informazioni

Non potrai più prelevare denaro o effettuare pagamenti con la tua carta se non procedi con l’aggiornamento del tuo profilo Online Banking.

Puoi effettuare l’aggiornamento del tuo profilo sul nostro sito, cliccando sul link seguente:

LINK: AREA CLIENTI POSTEPAY

Ti ringraziamo per la tua collaborazione!

Assistenza Clienti Postepay