chernobylTorna la paura per Chernobyl a causa di un post su reddit; nelle ultime ore ha preso a rimbalzare di feed in feed la notizia che il nocciolo del reattore quattro della centrale nucleare si sia risvegliato. Se così fosse la situazione potrebbe davvero diventare pericolosa, potrebbe riprendere le emissioni di radiazioni e sarebbe necessario un un intervento umano per cercare di limitare i danni.

Il tutto viene poi a pochi giorni dalla celebrazione del 35º anniversario di quel tragico giorno in cui il reattore della centrale di Chernobyl, a causa di una serie di fattori, esplose con danni incalcolabili sia per la salute umana che per quella del pianeta. Ma cosa c’è di vero dietro la notizia che sta facendo il giro del web; scopriamolo.

Chernobyl: mettiamo da parte gli allarmismi

 

A chiarire meglio la situazione di Chernobyl ci ha pensato Neil Hyatt, chimico dei materiali nucleari presso l’Università di Sheffield, dalle pagine di Science. Come ben sottolineato dal chimico, dal momento del raffreddamento del nocciolo dopo l’esplosivo a Chernobyl è rimasto una sorta di tizzone radioattivo sommerso.

Insomma nessun segnale di una imminente nuova esplosione. Ad aver alimentato la notizia le numerose condivisioni sui social network e i tanti articoli redatti in modo forse frettoloso. A mettere un freno a questa notizia, che se non è definibile fake poco ci manca, un banner apparso su Reddit (qui il post) per avvisare gli utenti della mancanza di fonti riguardanti la notizia. Incredibile però come ormai la views conti più della fondatezza dell’informazione.