WhatsApp: la truffa della foto profilo inguaia gli utenti, ecco come funziona

WhatsApp attualmente non riuscirebbe a garantire agli utenti una sicurezza totale soprattutto se parliamo di un aspetto in particolare che potrebbe essere distruttivo

La storia ha parlato più volte chiaro: WhatsApp, almeno per quanto concerne il panorama delle applicazioni, è la migliore mai inventata in assoluto. Non sono mai mancate funzioni varie e soprattutto opportunità anche lavorative con l’inserimento della versione business.

Oggi però non possiamo neanche dire che ci ritroviamo di fronte all’app più sicura dato che molti utenti avrebbero evidenziato alcune gravi falle. Partendo dal presupposto che è davvero difficile salvare gli utenti da loro stessi, WhatsApp adesso si trova in difficoltà. Queste problematiche derivano infatti dagli utenti che cercano inesorabilmente di fregarne altri, mettendoli anche nei guai.

 

WhatsApp: il caos totale viene creato dalle immagini del profilo, state molto attenti e non cadete nel tranello

Il mondo WhatsApp ha spesso messo gli utenti in primo piano, portandoli a conoscere le tante funzioni e i vantaggi che ne derivano. Ad oggi non esiste nulla di meglio ed il pubblico è infatti molto vario. Proprio questa è un’arma a doppio taglio, perché la piattaforma potrebbe incappare anche in utenti con intenzioni non proprio buone.

Infatti in questi giorni sarebbero arrivate alcune lamentele importanti da parte delle persone che usano l’app. Queste avrebbero riferito di aver ricevuto un messaggio da parte di persone che avrebbero modificato alcuni videoutilizzando le facce trovate nelle immagini del profilo.

Per evitare che questo venga messo in rete, gli utenti dovranno pagare una piccola cifra, insomma un vero e proprio ricatto. State quindi molto attenti e in questo caso contattate subito la polizia postale.