Non bisogna spesso focalizzarsi solo su quanto c’è di più inflazionato e famoso. Infatti secondo quanto riportato sono tanti gli utenti che, relativamente al mondo della telefonia, si spingono più in periferia per scegliere il proprio gestore. Per periferia si intende la branca dei gestori virtuali, quelli che spesso vengono lasciati fuori in favore delle grandi aziende. Secondo quanto riportato in realtà ci sarebbero molte aziende in grado di dire la loro, una su tutte CoopVoce.

Si tratta di una compagnia che fino al 2007 opera sul territorio italiano ma che solo durante gli ultimi anni sta riuscendo ad ottenere grandi soddisfazioni. Le sue offerte sono infatti piene di contenuti e molto convenienti dal punto di vista dei costi mensili. Sul sito ufficiale, già da un mese, sono disponibili tre nuove offerte attribuibili alla nuova linea EVO.

 

CoopVoce: le nuove offerte della famiglia EVO sono tre e tutte convenienti