WhatsApp: tre funzionalità segrete gratis per tutti, ecco come averle

Il primo quadrimestre del 2021 ha portato ad un periodo di estrema difficoltà per WhatsApp. La chat di messaggistica, a seguito dell’introduzione delle nuove norme relative alla privacy degli utenti, sta subendo un pericoloso allontanamento del suo pubblico. Anche gli iscritti più fedeli di WhatsApp ora valutano l’ipotesi di trasferirsi su Telegram o financo su Signal. 

 

WhatsApp, anche gli utenti più fedeli valutano la fuga su Telegram

Al centro delle crisi di WhatsApp ci sono le nuove norme per la privacy. Come noto, entro il prossimo mese di Maggio, gli utenti dovranno accettare le regole circa la condivisione automatica delle proprie informazioni riservate con Facebook per una rimodulazione delle pubblicità sul social network.

In tanti hanno visto in questa scelta di WhatsApp una violazione del diritto di riservatezza. Da qui la fuga diretta del pubblico verso altre piattaforme. Le tendenze delle ultime settimane danno per assodata una nuova crescita esponenziale di Telegram nei consensi degli utenti. Ad oggi, la chat blu si trova nelle prime posizioni per i download sia su Apple Store sia sul Google Play Store.

Non solo Telegram però si avvantaggia del declino di WhatsApp. In agguato, infatti, c’è anche Signal. Questa piattaforma, da alcune settimane, è addirittura al primo posto assoluto dei download per le chat sia su Apple che su Android. A favorire il consenso di Signal vi sono anche popolari opinioni pubbliche, come quella di Elon Musk. Il magnate proprio alcune settimane fa ha invitato tutti i suoi followers a dotarsi di questo servizio per la messaggistica.