RESIDENT EVIL: il videogioco diventa realtà sotto forma di FILM e SERIE TV Netflix

I sogni son desideri e Netflix cerca sempre di esaudirli. In questo caso, gli amanti del videogioco Resident Evil non aspettano altro che vederlo animato in una serie tv o in un film. Ma ci vorrà ancora un po’ prima di trovarlo sul colosso americano di streaming. Nell’attesa, ecco svelate alcune anticipazioni sulla novità.

Resident Evil: ciò che sappiamo sulla serie tv e il film

Innanzitutto il film di Resident Evil sarà in computer grafica e si chiamerà Resident Evil – Infinite Darkness. I protagonisti, ovvero Leon Kennedy e Claire Redfield, verranno doppiati da Nick Apostolides e da Stephanie Panisello. Il regista horror Johannes Roberts si occuperà invece della sceneggiatura e sarà direttore del film, mentre Sony Pictures vedrà la distribuzione.

Lo studio di animazione Quebico ha quindi deciso di dar vita ad un prodotto efficace unendo la famosa piattaforma dello streaming a casa (Netflix), al videogioco survival horror (Resident Evil). Ma quale sarà la trama su cui si baserà?

Al centro della narrazione vi è Leon S. Kennedy, agente federale, impegnato nell’investigazione sull’accesso a file inediti appartenenti alla Casa Bianca. Nel mentre, il suo team SWAT si ritrova nel bel mezzo di un’invasione zombie. Claire Redfield, membro dello staff di TerraSave, nota invece un’immagine misteriosa mai vista prima nelle mani di un giovane.

Redfield allora si dirige verso la Casa Bianca per richiedere la costruzione di una struttura residenziale, dove incontra Leon. A questo punto i due studiano il misterioso disegno: sembra essere strettamente legato all’epidemia di zombie. La serie di Resident Evil approderà su Netflix entro la fine del 2021.