blankGli Apple AirTags si fanno attendere ormai da parecchio tempo. Samsung ha addirittura anticipato il colosso di Cupertino procedendo, nel mese di gennaio, con il lancio dei suoi Samsung Galaxy SmartTag, nonostante ciò il lancio del dispositivo di localizzazione del colosso sembra non avverrà prima della fine di aprile. Nell’attesa, però, un leaker ha svelato le dimensioni del tracker Apple e il suo costo.

Apple AirTags: ecco costo e dimensioni del dispositivo!

 

Il lancio degli Apple AirTags è stato più volte oggetto di indiscrezioni. Jon Prosser, noto per aver più volte anticipato le mosse del colosso, nel corso dei mesi scorsi aveva avanzato alcune ipotesi proponendo delle date nelle quali Apple avrebbe potuto fissare l’evento di presentazione del tracker. Nessuna di queste si è rivelata esatta ma alcune voci si ritrovano d’accordo, adesso, nel ritenere probabile l’arrivo entro la fine del mese di aprile.

A farsi avanti con alcuni indizi questa volta è il leaker Max Weinbach che, oltre a confermare quanto già detto sul periodo di lancio, svela le dimensioni e il costo degli Apple AirTags.

Secondo Weinbach vi saranno alcune differenze rispetto a quanto proposto da Samsung ai suoi utenti. In merito al costo di lancio, sembra che Apple proporrà i suoi AirTags a un costo leggermente più alto rispetto al rivale, e che questo ammonterà a 39,00 dollari per ognuno. 

Riguardo quelle che saranno le dimensioni del dispositivo, Weinbach smentisce le precedenti indiscrezioni che ritenevano possibile l’arrivo del tracker in due dimensioni differenti ritenendo che sarà possibile scegliere una sola opzione la cui dimensione sarà più piccola rispetto a quanto proposto da Samsung. Anche la forma sembra essere differente, infatti gli Apple AirTags avranno una forma rotonda e sulla parte anteriore presenteranno il logo Apple, poi tramite un meccanismo creato appositamente dal colosso potranno essere agganciati agli oggetti di cui si desidera monitorare la posizione.