la regina degli scacchiAbbiamo la possibilità di trovare su Netflix tantissime cose interessanti, e tra queste ovviamente non possiamo escludere una miniserie che ha fatto impazzire milioni di fan appassionati al gioco degli scacchi. Chiaramente, stiamo parlando de La Regina degli Scacchi, la quale è riuscita a catturare questo splendido gioco da una prospettiva diversa e modernizzata rispetto ad altri film. Scopriamo di seguito maggiori dettagli a riguardo.

 

La Regina degli Scacchi: ci sarà il continuo?

La miniserie è del 2020, e la sua sceneggiatura è davvero eccezionale. Questa parla della storia della prodigio degli scacchi Beth Harmon in anni molto complicati come quelli ’50 e ’60. Inizialmente, la serie parla di come la ragazza stia apprendendo il gioco, fino a poi diventare una delle giocatrici più brave e temute di tutti i tempi, arrivando alla fama mondiale e sconfiggendo allo stesso tempo delle brutte dipendenze da droga e alcool.

Come abbiamo scritto anche precedentemente, la sceneggiatura è davvero importante, tant’è che anche il pubblico e la critica hanno apprezzato moltissimo la serie. La recitazione e la regia drammatica hanno fatto sì che la serie potesse avere importanti nomine per vincere il Golden Globe 2021.

Si è parlato molto di un possibile sequel, anche se in realtà non ci sono dei veri e propri progetti per il futuro, nonostante l’enorme successo che è riuscita a raggiungere la serie. Tutto ciò è dovuto anche al fatto che non c’è stata la scrittura di un secondo romanzo, dunque sembra confermato, almeno per il momento, che la storia sia terminata.