windows-10-antivirus-smartphone-dispositivi-rischio

Il mondo del web è certamente ricco di possibilità ma altrettanto farcito di pericoli, chiunque, sia aziende che utenti comuni, devono stare attenti mentre navigano sul web, sia a cliccare su link che contengono collegamenti potenzialmente dannosi, all’utilizzare software antivirus efficaci e sempre aggiornati.

Ovviamente il mercato offre antivirus di vario tipo e marchi, viene però spontaneo chiedersi quale sia il migliore o comunque quello in grado di garantire la protezione più efficace dai vari malware e trojan presenti nella rete. A darci la risposta ci hanno pensato alcuni laboratori ed istituti di ricerca hanno effettuato alcuni test per verificare la validità dei programmi attuali, con i risultati postati sul blog da Kaspersky.

I dati emersi

La ricerca è stata condotta da AV-Comparatives, un laboratorio austriaco che testa prodotti per la sicurezza informatica da più di 20, il quale, una volta completato il quadro globale, ha deciso di assegnare il premio di prodotto dell’anno per il 2020 a Kaspersky Internet Security, in quanto ha superato tutti i concorrenti per numero di riconoscimenti, frutto di elevate protezioni da minacce reali con un numero di falsi positivi esiguo.

AV-TEST GmbH, istituto tedesco specializzato nella sicurezza informatica, ha testato la suite Kaspersky su più piattaforme: Linux, Windows, Android e MacOS, verificando che in tutti i casi i test sono risultati i migliori della categoria.

Infine abbiamo SE Labs, un laboratorio britannico attivo solo da cinque anni ma che, vanta come padre fondatore Simon Edward, un rinomato esperto di sicurezza, il quale ha assegnato tripla A a tutti i quattro test trimestrali effettuati sui prodotti Kaspersky.