servizi vas

I servizi VAS sono sicuramente un vero e proprio fastidio per tutti coloro che possiedono una scheda telefonica. I suddetti sono definiti anche “servizi a valore aggiunto“, e sembra che siano i principali responsabili dei crediti telefonici svuotati con utenti completamente ignari. Adioconsum, nonostante sia intervenuta varie volte in merito a questa situazione, gli operatori hanno deciso di non ascoltare e hanno continuato a portare avanti questa politica che noi riteniamo scorretta.

Servizi VAS: operatori telefonici disonesti continuano nel loro sporco lavoro

Affinché questi servizi funzionano, devono essere attivati tramite un abbonamento, e spesso vengono attivati senza la richiesta dei clienti. Di fatto, si ritrovano in maniera del tutto involontaria questi servizi, andando a cliccare su dei banner pubblicitari o navigando in pagine internet che non sono per niente sicure.

WindTre ha ascoltato largamente Adioconsum, la quale ha optato per la rimozione definitiva di questa tipologia di servizi. C’è Iliad, invece, che ha il blocco definitivo dei servizi VAS, anche altri operatori come Very Mobile ed ho.Mobile ce l’hanno. Spesso, si deve accedere all’area clienti per disattivarli.

Per quanto concerne operatori come Vodafone, Poste Mobile e TIM, la soluzione è quella di chiamare direttamente all’AGCOM per disattivare questi servizi. Il numero verde è 800.44.22.99, e successivamente vi dovete rivolgere al servizio clienti per andare ad eliminare i servizi già attivi.

Infine, concludiamo col dire che c’è anche la possibilità di inviare un SMS con scritto “disattivazione servizi VAS“. Se avete la possibilità di attuare un altro tipo di mossa, c’è sempre la disponibilità di alcune app, su cui recarvi e disattivare definitivamente questi servizi.