suburraSuburra è di sicuro tra i prodotti di origine italiana più apprezzati su Netflix malgrado la serie TV si sia conclusa ormai da qualche tempo. Proprio per la sua fama sono molti i fan a sperare che lo show possa regalare una quarta stagione a sorpresa. Tuttavia già la conclusione della terza, e ad oggi ultima, stagione di Suburra pone un grosso veto sulla possibilità di continuare la serie TV.

(ALLERTA SPOILER) La morte di uno dei principali protagonisti, ci riferiamo ad Aureliano, e di conseguenza l’addio di Alessandro Borghi è palesemente un colpo che la trama dello show non può reggere. Insomma sembra proprio che le puntate di Suburra si fermeranno alle attuali 24 che già compongono le 3 stagioni dello show.

Suburra: la verità sul sequel e su un possibile Spin Off

 

Come detto dunque le possibilità di vedere una quarta stagione di Suburra sono ridotte al lumicino. Tuttavia lo stesso Ezio Abate, sceneggiatore della serie Netflix, ha parlato della possibilità di uno Spin Off.

Ecco la sua dichiarazione: “Sicuramente ci piacerebbe lavorare a uno Spin Off. Abbiamo passato cinque anni della nostra vita immersi in questo racconto ed è un grande dispiacere lasciarlo adesso. Il mondo è talmente ricco che ci sono personaggi, punti di vista, storie che abbiamo raccolto che sarebbero adatti per uno Spin Off. Il problema dello Spin Off è sempre quello di trovare un’identità nuova e originale rispetto alla storia di partenza. Un esempio può essere Better Call Saul che da Spin Off di Breaking Bad ora ha raggiunto livelli che superiori a quelli della serie madre. magari ci fossero queste opportunità”.