la-regina-degli-scacchiSu Netflix abbiamo l’opportunità trovare serie TV molto interessanti. Ovviamente, tra queste, non possiamo non tenere in considerazione una che ha letteralmente fatto impazzire milioni di fan, in particolar modo chi è un appassionato del gioco degli scacchi. Stiamo naturalmente parlando de La Regina degli Scacchi, miniserie TV che è riuscita a catturare il gioco da una prospettiva differente e moderna rispetto a tanti altri film che parlavano di questo bellissimo gioco.

La Regina degli Scacchi: tutto quello che sappiamo sul possibile sequel

Per la miniserie di Netflix datata 2020, possiamo segnalare sicuramente una sceneggiatura di gran successo. La suddetta racconta della storia della prodigio degli scacchi Beth Harmon in anni molto difficili come quelli ’50 e ’60. All’inizio, la serie parla di come stia apprendendo il gioco da ragazza orfana fino alla sua definitiva ascesa, andando a diventare una campionessa di fama mondiale e sconfiggendo contemporaneamente la dipendenza dalle droghe e alcool.

Come detto anche prima, la sceneggiatura è davvero incredibile, infatti l’accoglienza del pubblico e della critica verso la serie è stata molto accomodante. La recitazione e la regia drammatica hanno messo in condizione la miniserie di poter avere delle importanti nomine per vincere il Golden Globe 2021.

Per quanto riguarda un possibile sequel, non ci sono dei veri e propri progetti in vista, nonostante il grande successo della serie. Di fatto, non c’è stato un secondo romanzo di Trevis su Harmon e Frank, e quindi sembra che sia confermato che, almeno per il momento, la storia sia terminata.