google-android-migliorare-applicazioni

Android è un sistema operativo in continua evoluzione. Sicuramente ha fatto enormi passi avanti rispetto anche a solo pochi anni fa, ma ci sono ancora ampi margini di miglioramento. Nello specifico, secondo Google, c’è un aspetto in cui si può attuare un cambiamento importante. Si sta parlando delle applicazioni.

Google vorrebbe migliorare i tempi di installazione delle applicazioni tramite lo store e non solo, anche a livello di aggiornamenti delle stesse. Ci vuole fin troppo tempo per installarne una e non si parla solo del download effettivo delle app, ma proprio l’installazione che ne consegue. Il nuovo obiettivo verrà portato a termine con l’Ottimizzazione dell’installazione di App.

Per funzionare a bisogno delle informazioni degli utenti. Si tratta di una funzione introdotta da Google e che va attività se si vuole aiutare a migliorare la situazione. Più persone installano un’applicazione, più la società raccogliere informazioni in merito e più riesce a risolvere il problema della lentezza.

 

Google: velocizzare l’installazione delle applicazioni Android

Ovviamente quando si parla di raccogliere informazioni dagli utenti scatta l’allarme. Google rassicura che la funzione prenderà esclusivamente le informazioni dei processi di installazioni delle applicazioni e non di altro. Come funziona nello specifico questa funzione? È un po’ particolare.

Un esempio che circola è quello di Instagram. Come succede come diversi giochi per computer o console, Google ti permette di installare parte dell’app in questione e di utilizzarla mentre quest’ultima finisce di scaricarsi e di installarsi. Verrà data come priorità le parti che di solito le persone utilizzano di più una volta scaricata l’app come il creare profilo.

Attualmente non è chiaro quando questa funzione arriverà. È stata individuata la prima volta nella versione 25.5.13 del Google Play quindi è probabile che arriverà presto. Sicuramente fare felici quelli che scaricano molte applicazioni.