AMD-Internship-Programs-2019-1-alienware-amd-dell-chief-AMD ha decisamente svoltato con l’ingresso in scena della serie Ryzen nel contesto delle CPU. La società direttamente concorrente, Intel Corporation, ha avuto filo da torcere contro proposte commerciali evolute concesse nel rispetto di un rapporto qualità-prezzo senza precedenti.

Nonostante la popolarità dei suoi microprocessori non sono poche le lamentele mosse dalla clientela nei riguardi di un annoso problema riguardante la gestione delle porte USB. Sono settimane che online si fa un gran chiacchierare in merito ad un dilemma che pare abbia trovato ora soluzione con i consigli inoltrati direttamente dal supporto tecnico della compagnia di Sunnyvale. Scopriamo insieme come venire immediatamente a capo della questione.

 

CPU AMD Ryzen con problema alle porte USB: correggi l’errore in meno di un minuto

Il nodo della questione si lega a filo doppio con le CPU Ryzen serie 3000 e 5000 accoppiate a motherboard delle famiglie 500 e 400. Alcuni esempio di schede madri simili sono quelle afferenti ai chipset delle serie X570, X470, B550 e B450. Interruzioni random di connessione con le interfacce USB si verificano come testimoniato da sempre più utenti intervenuti su Reddit alla disperata ricerca di un fix utile.

A settimane di distanza l’analisi dei tecnici AMD ha condotto ad un risultato accettabile per risolvere la problematica. Ecco i passi da seguire:

  1. Verifica che la scheda madre sia aggiornata all’ultima versione del BIOS e configurata utilizzando le impostazioni ottimizzate/predefinite di fabbrica.
  2. Controlla se il tuo sistema operativo Windows 10 è alla build più recente e completamente aggiornato.
  3. Assicurati che il driver del chipset AMD Ryzen sia installato e aggiornato.

Se i suggerimenti precedenti si rendono poco fruttuosi è possibile prendere in considerazione le seguenti alternative:

  1. Impostare la modalità PCIe da Gen4/Auto a Gen 3 nel BIOS
  2. Disabilitare l’opzione Global C-state nel BIOS.

Avete risolto? Fatecelo sapere nei commenti in attesa che AMD rilasci un aggiornamento dopo le opportune analisi ancora in corso.