Stranger Things: arriva la quarta stagione, parola dei fratelli Duffer

Esattamente da oggi, molte parti d’Italia sono diventate rosse. Ciò vale a dire che la storia si ripete: tutti a casa, escluse alcune eccezioni (di cui parleremo in un altro articolo). Insomma, quale migliore occasione per recuperare le serie televisive che non riusciamo mai a vedere per via degli impegni? Tra queste, una delle opere che ci ha accompagnati durante il primo lockdown è senza dubbio Stranger Things. Della terza stagione però non sono giunte nuove notizie, ad eccezione di alcuni post poco chiari. Il primo proveniva da Millie Bobby Brown, la quale scrisse (riferendosi a Sadie Sink): “Mentre ci salutavamo, ho dato alla mia migliore amica un enorme abbraccio e le ho detto che le voglio tanto bene. Sorelle per sempre.!”.  Il messaggio ha inizialmente provocato diversi dubbi su un rinnovo della serie, questi sono però stati distrutti dallo stesso Joe Keery.

Stranger Things: ci sono delle buone notizie in arrivo

Ebbene, tra un dubbio e un’incomprensione è arrivata la risposta grazie a Netflix. Il colosso  il 30 settembre ha reso ufficiale il rinnovo con una season 4. Stranger Things dovrebbe arrivare entro il 2021 e sarà ambientata nel New Mexico.

Secondo TVLine, le riprese di Stranger Things sarebbero dovute partire già da gennaio 2020, per poi terminare ad agosto. Come dicono i fratelli Duffer: “Siamo entusiasti di poter ufficialmente confermare che le riprese della quarta stagione di Stranger Things sono attualmente in corso – e ancora più felici di annunciare il ritorno di Hopper! Anche se forse questa non è proprio una buona notizia per il nostro “Americano”, che al momento è imprigionato lontano da casa nelle nevose terre desolate di Kamchatka.” 

Dunque state tranquilli, perché tra non molto assisteremo alla nuova stagione!