ologrammi

L’intelligenza artificiale (AI) è una disciplina appartenente all’informatica che si serve di sofisticati hardware e software per fornire ad un elaboratore elettronico prestazioni che sembrerebbero essere di pertinenza esclusiva dell’intelligenza umana. Oggi, un nuovo sistema di AI potrebbe consentire di produrre, in tempo reale, ologrammi 3D direttamente sul nostro smartphone.

Ciò è quello che dimostra uno studio pubblicato sulla celebre rivista scientifica Nature da un team di ricercatori del Massachusetts Institute of Technology (MIT). Nello specifico, gli scienziati americani hanno sviluppato un sistema di intelligenza artificiale particolarmente sofisticato e che potrebbe permettere di creare ologrammi tridimensionali in tempo reale, perfino sullo smartphone. Si tratta di un sistema che potrebbe rendere molto più veloce e preciso il processo di stampa 3D, oltre che potrebbe migliorare i visori di realtà virtuale offrendo immagini più nitide e realistiche senza creare condizioni di stress agli occhi o senso di nausea.

Gli ologrammi, di fatto, offrono una prospettiva variabile in base alla posizione dello spettatore consentendo all’occhio di focalizzarsi in modo alternativo su ciò che si trova in primo piano o sullo sfondo rispetto alla nostra prospettiva. Per riuscire a far creare ologrammi con un computer, i ricercatori del MIT hanno deciso di sfruttare una rete neurale che mima il modo in cui il cervello umano riesce a processare le informazioni visive. Successivamente, l’hanno addestrata con oltre 4.000 immagini create al PC insieme ai corrispettivi ologrammi. Dopo aver studiato questi dati, il sistema di AI ha imparato a calcolare il modo migliore per produrre gli ologrammi.

In particolare, il sistema riesce a produrre ologrammi in tempo davvero breve: soli pochi millisecondi ed utilizzando meno di un megabyte di memoria. Insomma, siamo di fronte ad una vera e propria rivoluzione tecnologica.

FONTENature