Anche in ambito medico la tecnologia sta facendo dei grandi passi in avanti. Infatti, ci sono delle novità tecnologiche per quanto riguarda la chirurgia che non si sono mai viste prima. Il Massachusetts Institute of Technology, ha creato uno strumento completamente nuovo per la cura da usare durante le operazioni più delicate. In questo caso, parliamo di un biocerotto, il quale non è utilizzabile solo da un chirurgo umano, ma anche da un robot. Infatti, la medicina si sta evolvendo sempre più velocemente, e la robotica insieme a lei.

Questo biocerotto è senza ombra di dubbio adatto alle situazioni in cui ci sono operazioni più difficili del solito. Lo strumento realizzato dagli scienziati è molto preciso e teoricamente senza alcuna controindicazione.

 

Biocerotto intelligente per la medicina

Il biocerotto studiato dal MIT è stato realizzato tramite tre strati di materiali differenti, parliamo di idrogel, silicone e guaina sintetica. Questi consentono al biocerotto di adattarsi all’interno del corpo umano senza alcun rischio di infezione e complicazioni. Scopriamo come dovrà essere usato questo strumento.

Questo strumento intelligente dovrà essere attaccato al braccio di un chirurgo robot e il suddetto saprà posizionarlo alla perfezione all’interno del nostro organismo. L’utilizzo di un robot, dunque, dovrà determinare una sicura riuscita dell’operazione.

Inoltre, prima di poterlo usare, il MIT è ancora in fase di studio per poterlo adattare alla migliore maniera possibile al braccio robot. Questo ovviamente avviene grazie al lavoro insieme alle case produttrici e creatrici di robot. Possiamo concludere dicendo che ormai la tecnologia è davvero essenziale per la nostra vita e ora si può dire che è davvero difficile farne a meno.