Il Mobile World Congress, senza dubbio la fiera sulla telefonia più importante al mondo, non si è svolto nel 2020 a seguito della pandemia, ma la GSM Association, l’ente che organizza la fiera, è determinata a riaprire con eventi “in presenza”.

L’edizione 2021 dovrebbe quindi svolgersi a giugno a Barcellona e GSMA si aspetta una partecipazione di oltre 50 mila persone. Scopriamo insieme i requisiti necessari per poter partecipare.

 

Mobile World Congress 2021: la speranza è quello di farlo in presenza

Ovviamente sarà necessario presentare un tampone negativo per poter accedere ai vari eventi dal vivo e il test sarà ripetuto ogni 72 ore per cercare di limitare al massimo il contagio. Saranno poi presenti postazioni per il tampone rapido all’interno della fiera, il tutto con l’approvazione dalle autorità sanitarie catalane.

Stephanie Lynch-Habib, direttore marketing di GSMA, ha inoltre dichiarato che sarà implementata una tecnologia in grado di riconoscere il badge dei partecipanti agli eventi per capire se una persona è rimasta nello stesso posto per più di 15 minuti e, in caso di contagio, effettuare il tracciamento dei contatti utilizzando un’applicazione che sarà necessario scaricare per accedere alla fiera.

Nonostante le intenzioni della GSM Association di riprendere il MWC in presenza, sarà comunque necessario vedere come si evolve la pandemia nei prossimi mesi, motivo per cui toccherà attendere ulteriori notizie da parte dell’ente organizzatore dell’evento.