chrome-os-89-aggiornamento-pc-sistema-operativo-google-android-smartphone

Google festeggia oggi il decimo compleanno del Chromebook e l’ultima versione di Chrome OS, la versione 89, festeggia lanciando un sacco di funzionalità. Il primo è Phone Hub, che consentirà agli utenti di accoppiare uno smartphone Android e controllarlo in remoto tramite un piccolo pannello pop-up dalla barra delle applicazioni.

Il pannello mostra lo stato dello smartphone, come la batteria, il segnale e le scorciatoie di controllo per hotspot, silenzio e localizzazione del device. Il pannello mostra anche le tue schede Chrome più recenti. Le notifiche dal tuo smartphone verranno inviate a Chrome OS e potrai anche rispondere da remoto a un messaggio di testo.

Chrome OS festeggia i 10 anni dei Chromebook

Anche la condivisione tra dispositivi sta migliorando. Chrome OS ora aprirà il tuo elenco di password Wi-Fi dal tuo smartphone Android. Da qui potrai inserire la password una sola volta e verrà condivisa con gli altri tuoi dispositivi su sistema operativo Google.

Chrome OS ha una nuova sezione “Tote” che mostra i file creati di recente. Questo si trova nella barra delle applicazioni, simile alle sezioni delle impostazioni rapide. Dall’app File, puoi anche aggiungere file importanti alla sezione Tote. Inoltre,ora puoi fare screenshot o video e lo strumento Galleria ha una nuova funzione di “annotazione”, in modo da poter disegnare sulle immagini.

Alcune funzionalità sembrano estratte direttamente da Android. Premendo i tasti Caps Lock di Chrome OS + V si apriranno i nuovi appunti. Puoi fare clic con il pulsante destro del mouse su una parola per visualizzare “Risposte rapide“, che elencherà una definizione, traduzione o conversione di unità fornita da Google Assistant.