blankL’analista Ming-Chi Kuo è noto per le sue ipotesi spesso azzeccate circa le mosse che il colosso di Cupertino potrebbe mettere in atto. Kuo giusto qualche giorno fa si è espresso fornendo parecchi dettagli sui prossimi iPhone 13, sul primo iPhone pieghevole di Apple e, addirittura, su quella che potrebbe essere una peculiarità del futuro iPhone 14, cioè l’eliminazione definitiva del notch. Queste non sono le uniche informazioni fornite da Kuo, di recente un nuovo rapporto ha riportato non poche notizie sui dispositivi AR e VR che Apple potrebbe avere intenzione di rilasciare nei prossimi anni, tra questi vi sono degli occhiali AR e delle lenti a contatto AR. 

Apple: ecco quali potrebbero essere i dispositivi AR in arrivo nei prossimi anni!

 

Secondo Kuo, Apple procederà gradualmente con il rilascio di alcuni dispositivi AR e VR. A fare il suo ingresso in scena per primo sarà un visore per la realtà mista, che potrebbe essere pronto al lancio già nel 2022. L’analista ritiene che la versione definitiva del dispositivo vanterà un peso minore rispetto a quanto attualmente proposto dai dispositivi n commercio e proprio per questo potrebbe riscuotere un successo non indifferente pur presentandosi a un costo che potrebbe ammontare a circa 1000 dollari.

A seguire il visore AR e VR saranno gli occhiali per la realtà aumentata. Il lancio degli smartglass più discussi degli ultimi tempi è previsto nel 2025 ma sono ancora poche le informazioni note. Gli Apple Glass sono stati comunque protagonisti di numerosissime indiscrezioni basate sui brevetti depositati dal colosso ma quelle che saranno le sue caratteristiche effettive restano ancora da scoprire.

Sconosciute restano al momento anche le peculiarità di un ulteriore dispositivo previsto da Kuo: le lenti a contatto AR. L’analista ritiene che entro il 2030-2040 Apple sarà pronto per rilasciare delle lenti a contatto per la realtà aumentata che potrebbero essere capaci di offrire le stesse funzionalità degli Apple Glass.