Volkswagen auto elettriche 2030

Anche il futuro di Volkswagen punterà tutto sull’elettrico. Come spiegato nel piano di elettrificazione della casa automobilistica tedesca, entro il 2030 il 70% dei veicoli commercializzati in Europa sarà costituito soltanto da auto elettriche. Una percentuale che andrà ad aggiungersi al 50% per il mercato americano e quello cinese.

 

Volkswagen: entro il 2030 il 70% dei veicoli commercializzati sarà costituito da auto elettriche

La nota casa automobilistica tedesca ha intenzione di investire notevolmente nel settore dell’elettrico. Secondo le precedenti previsioni, il 30% dei veicoli che commercializzerà Volkswagen in Europa sarà costituito da auto elettriche. Ora, però, sono stati fatti dei passi da gigante e le nuove previsioni parlano addirittura del 70%. In modo da raggiungere questo obiettivo, l’azienda ha intenzione di annunciare numerosi veicoli di questa tipologia, ovvero almeno uno nuovo all’anno.

Durante questo lungo percorso che porterà il marchio tedesco all’elettrificazione totale dei suoi veicoli, sarà comunque necessario curare e sviluppare al meglio le attuali tecnologie disponibili e non verranno abbandonati i modelli ibridi. Il CEO di Volkswagen, ovvero Ralf Brandstätter, ha infatti così dichiarato: “Avremo ancora bisogno dei motori a combustione per un po’ di tempo, ma questi dovranno essere il più efficienti possibile, per questo la prossima generazione dei nostri modelli chiave, tutte auto globali, saranno anche disponibili con la tecnologia ibrida plug-in più avanzata, in grado di assicurare fino a 100 km di autonomia elettrica.”

Fino all’arrivo della nuova piattaforma per le auto elettriche denominata Scalable Systems Platform, l’azienda tedesca svilupperà e implementerà ulteriormente l’attuale piattaforma MEB. Vi ricordiamo che, tra le prossime vetture di questa tipologia in arrivo, ci saranno la ID.4 GTX e la ID.5.