blank

La maggior parte delle app di messaggistica richiede un numero di telefono come verifica prima di poter iniziare a utilizzarle. Ma alcune persone non vorrebbero condividere i loro numeri di telefono personali. Quindi, se devi registrarti senza utilizzare il tuo numero reale, puoi farlo utilizzando un numero di telefono virtuale. Questo articolo ti guiderà nell’utilizzo di un numero di telefono virtuale con Signal, WhatsApp o Telegram.

Registrati su Signal, WhatsApp, Telegram utilizzando un numero di telefono virtuale

Se hai mai provato a chiamare un numero di fantasia che inizia con 1800, in realtà è un numero virtuale. Puoi anche avere numeri che sembrano numeri reali e funzionano tramite software o utilizzando un’app sul telefono. Quindi quello che devi fare è ottenere un numero di telefono virtuale.

Ci sono altre opzioni, come il numero di telefono di Google Voice, il numero di telefono Skype, Twillo e molti altri.

Di quali caratteristiche avrai bisogno nel numero virtuale?

A parte un costo normale, assicurati che chiunque possa chiamare o inviare un messaggio di testo su quel numero. Le app offerte dal numero di telefono virtuale ti consentono di effettuare, ricevere chiamate e SMS. Quindi qualunque piano tu prenda, assicurati che abbia entrambi. È importante perché se il messaggio non arriva sul tuo numero, puoi scegliere di ricevere una chiamata per la verifica.

Onestamente, potrebbe essere più economico ottenere una seconda SIM rispetto a un numero virtuale. Dovrai assicurarti che nessuno lo sappia modificando le impostazioni sulla privacy. Ma se è troppo preoccupante perché un giorno farai accidentalmente una chiamata utilizzando quel numero, allora un numero virtuale è giusto per te, soprattutto se puoi usarlo anche per lavoro.