The Walking Dead: le porte della serie tv si stanno per chiudere, ecco le ultime notizie

The Walking Dead, la serie televisiva diretta da Frank Darabont ed ispirata alla serie di fumetti illustrata da Tony Moore e Charlie Adlard e scritta da Robert Kirkman, si avvicina alla sua conclusione definitiva. Come ben sappiamo The Walking Dead detiene il merito di aver portato sul piccolo schermo il genere horror zombie, riuscendo a stregare lungo il suo cammino milioni e milioni di telespettatori in tutto il mondo.

Ad oggi, però, pare che sia arrivato il momento di mettere un punto a questo lungo percorso che ha accompagnato i fan per oltre 10 anni. Pare ormai una decisione definitiva, di fatto, quella di concludere lo show con il rilascio dell’undicesima stagione che, secondo le indiscrezioni, dovrebbe approdare sui nostri schermi entro la fine dell’anno.

The Walking Dead: i nuovi episodi sono sempre più vicini

Mentre milioni di persone proseguono nella visione della stagione 10, disponibile in Italia attraverso il servizio Now TV, altrettanti fan che hanno terminato la season pensano già al futuro. La fine di The Walking Dead, purtroppo, è una di quelle cose che nessuno si sarebbe mai aspettato ma, di fatto, le recenti parole di Scott Gimble, CCO dell’universo televisivo The Walking Dead di AMC Network, sembrano confermare definitivamente l’addio: “Sono trascorsi dieci anni da quando abbiamo iniziato. Ciò che è chiaro è che questa serie riguarda i vivi. Realizzato da un cast appassionato, questo show ha avuto un team di scrittori, produttori e una troupe straordinari. Il tutto dando vita alla visione di Robert Kirkman, supportati dai migliori fan al mondo“.