blank

Uno dei contenuti certamente più amato all’interno del palinsesto offerto dalla piattaforma di streaming Netflix è senza dubbio alcuno The 100, la serie basa le proprie vicende su un contesto post apocalittico ambientato in un futuro in cui, una Terra devastata da una guerra nucleare, deve essere ripopolata da 100 ragazzi scelti a tal scopo.

Ovviamente la fama riscossa dalla serie in esame, ha generato un fortissimo hype attorno al futuro e all’arrivo delle nuove season, il quale però, a quanto pare, sarà costretto a sgretolarsi attorno la brutta notizia emersa negli ultimi tempi, dispiace infatti comunicare che un’ottava stagione della serie non arriverà, quest’ultima doveva essere già rimossa ad Agosto 2019, precisamente all’episodio numero 100, decisione poi riveduta ma a quanto pare solo posticipata.

La notizia negativa

Facendo una piccola analisi contestuale, emerge che effettivamente, tale presa di posizione è coerente con i piani iniziali dell’autore della serie Jason Rothenberg, il quale, progettando di concludere la serie già alla settima, aveva iniziato a scrivere il finale a partire dalla quinta season, ecco le sue dichiarazioni: “L’uscita della quinta stagione è stato più o meno il periodo in cui abbiamo presentato un progetto alla rete per farci scrivere un finale, così da terminare lo spettacolo alla fine della settima stagione. A quel punto, abbiamo davvero iniziato a formulare il nostro finale.”

Si tratta dunque di una dichiarazione che non lascia molto margine di speranza, la quale prende corpo in un piccolo barlume legato ad un possibile prequel, dal momento che nell’episodio 8 della settima stagione, “Anaconda“, numerosi sono gli elementi che spingono in quella direzione.