Sky sul digitale terrestre regala Europa League e Champions League a 0 euro

In questi giorni potrebbero esserci importanti novità sul destino della Serie A e conseguentemente anche sul destino delle principali pay tv attive nel nostro paese. Come note, le ultime settimane hanno portato ad uno scontro frontale tra Sky e DAZN per l’acquisizione dei diritti tv del prossimo triennio del campionato di calcio.

 

Sky e la Serie A, i diritti tv a rischio ma gli utenti ricevono questo servizio Amazon

Allo stato attuale Sky è in svantaggio rispetto a DAZN. La tv streaming ha infatti garantito una proposta economicamente più valida agli organi della Serie A. Per la prima volta dopo 15 anni, Sky potrebbe quindi trovarsi senza il massimo campionato di calcio.

Gli utenti della pay tv, al netto di come finirà questa contesa, possono però contare su un pacchetto si servizi mai così ricco. Negli ultimi mesi, la stessa piattaforma satellitare ha stipulato accordi commerciali molto interessanti con Mediaset ed Netflix. L’ultima novità in ordine di tempo è relativa ad Amazon

Sulla base di una partnership tra i due colossi, il servizio Prime Video di Amazon è ora disponibile attraverso il decoder di nuova generazione Sky Q. Gli utenti possono quindi accedere a tutte le migliori serie tv e ai migliori film di Amazon direttamente con il proprio telecomando.

La partnership tra Sky ed Amazon apre inoltre a fronti interessanti, anche per i diritti tv. Come noto, Amazon ha acquisito una parte dei diritti tv per le prossime Champions League. Con Sky, il gigante nordamericano potrebbe anche proporre alcune offerte in cooperazione.