eliteLa piattaforma di streaming video Netflix è sicuramente la più utilizzata in questo periodo storico. Il materiale che possiamo trovare su di essa è davvero ampio e sempre nuovo, con le produzioni originali che non lasciano mai a desiderare. Nella passata fase di lockdown molte serie TV presenti sulla piattaforma hanno lasciato il segno raggiungendo un numero di ascolti mai registrato prima di quel momento. Come detto prima, è assai vario il materiale che possiamo trovare, si passa da serie TV a film e da documentari a cartoni animati. C’è sicuramente da dire che ciò che va per la maggiore sono sicuramente le serie TV ed oggi ci focalizzeremo su tre serie in particolare, ossia Elite, Riverdale, Black Mirror e Suburra. Scopriamo di seguito quali sono le ultime novità a riguardo.

 

Elite, Riverdale, Black Mirror e Suburra: in arrivo grandi notizie

Iniziamo la carrellata di novità parlando di Elite. La serie spagnola, che si è sviluppata principalmente all’interno del Liceo di Las Encinas, ritornerà senza ombra di dubbio entro il 2021 con i nuovi episodi della quarta stagione. Quello che possiamo anticiparvi è che ci saranno dei cambiamenti sostanziali per quanto riguarda il cast.

Continuiamo con Riverdale. Ci sono due notizie: la prima è che Netflix ha confermato la sesta stagione, mentre la seconda è che uscirà probabilmente tra il 2023 e il 2024. Ad ogni modo, la quarta stagione uscirà entro il 2021.

Progrediamo ancora parlando di Black Mirror. Charlie Brooker, l’autore della serie TV, ha deciso di interrompere bruscamente la produzione per delle sue scelte personali. Una magra consolazione la ritroviamo però in un docu-film prodotto da lui riguardante la pandemia.

Concludiamo, infine, con Suburra. La serie TV crime tutta italiana, dopo che i fan erano speranzosi in una nuova stagione, è sicuro che non tornerà sulla piattaforma californiana. Tuttavia, anche qui una consolazione: probabilmente vedremo Aureliano e Spadino in uno speciale spin-off.