La Casa di Carta

Ormai il pubblico de La Casa di Carta non vede l’ora che arrivi presto la nuova stagione sul catalogo Netflix. Tuttavia è sicuro che la quinta stagione si farà? I fan potranno aspettarsi anche una sesta? Sono molte le novità che ad oggi si conoscono su La Casa di Carta. Una è buona mentre le altre sono cattive, come Alicia Sierra l’antagonista del Professore.

 

La Casa di Carta: ecco la notizia buona

Meglio iniziare con una notizia buona: La Casa di Carta 5 è stata confermata e nonostante le varie battute di arresto causate dal Covid-19 arriverà sugli schermi di Netflix. Proprio un mese prima dall’uscita della quarta stagione, produttori, tecnici e cast si sono trovati costretti a bloccare i lavori per gli episodi della quinta a causa dell’emergenza sanitaria.

Per tutti è stata una sfida incredibile. Sono cambiati i metodi di lavoro e la priorità, come recitava il messaggio su Netflix per giustificare i ritardi, è la salute degli operatori. Tutto questo succedeva quasi un anno fa quando a febbraio stava iniziando a diffondersi il Coronavirus anche in Italia.

 

Purtroppo ci sono anche brutte notizie su La Casa de Papel

Purtroppo però non mancano anche le brutte notizie. Quando uscirà la quinta stagione de La Casa di Carta? Ahimè la data di uscita non sarà breve e soprattutto non rispecchierà quella dell’anno scorso. Diversamente infatti risulta impossibile che i nuovi episodi possano essere pubblicati su Netflix ad aprile di quest’anno. Al di là di tutto pare che uscirà se non a inizio estate perlomeno in autunno.

Altra cattiva notizia è che non ci sarà una Casa di Carta 6. Proprio così, la quinta sarà il finale di stagione. “È servito quasi un anno per pensare come distruggere la banda. La guerra raggiunge i suoi livelli più estremi e selvaggi, ma è anche la stagione più epica ed emozionante”. Questo è quanto ha dichiarato Àlex Pina il creatore di questa fortunata serie TV.

Quindi tutto finirà con La Casa di Carta 5 e non sarà facile dire addio alla banda che con il Professore è stata capace di incollare agli schermi milioni di spettatori.