Vivo iQOO Neo 5 66W

Da diverse settimane si parla in rete del prossimo smartphone di punta del produttore cinese Vivo a marchio iQOO. Si tratta, nello specifico, del prossimo Vivo iQOO Neo 5 e quest’ultimo sarebbe dovuto arrivare sul mercato con una caratteristica davvero notevole dal punto di vista della batteria, ovvero il supporto alla ricarica rapida da 88W. Tuttavia, stando a quanto è emerso dalla certificazione 3C, non sarà così.

 

Vivo iQOO Neo 5 potrebbe arrivare sul mercato con supporto alla ricarica rapida da “soli” 66W

Stando a quanto è emerso in rete in queste ore, non troveremo novità di rilievo dal punto di vista della batteria sul prossimo smartphone di punta a marchio iQOO. Come già accennato, infatti, è da poco arrivata ufficialmente la certificazione dell’ente 3C e quest’ultima ci ha rivelato un’informazione del nuovo Vivo iQOO Neo 5. A quanto pare, questo smartphone avrà a disposizione il supporto ad una ricarica rapida notevole, ma pari soltanto a 66W. Alcuni rumors precedenti, invece, avevano lasciato intendere che ci sarebbe stato il supporto a ben 88W, ma sembra che non sarà così.

blank

A confermare ulteriormente questa ipotesi, sono state inoltre pubblicate in rete alcune immagini dal vivo della confezione di vendita del device. Da queste immagini (postate dal leaker Digital Chat Station) è infatti chiaramente visibile il caricabatterie dello smartphone. Su quest’ultimo, in particolare, è presente la scritta Flash Charge 66W.

blank

Oltre a questo, è stata postata un’altra immagine ritraente la parte frontale del Vivo iQOO Neo 5 con anche alcune specifiche scritte. Secondo quanto riportato, ci sarà un display con una fotocamera centrale, 8 GB di RAM, 128 GB di storage interno, il SoC Snapdragon 870 e Android 11 a bordo.