huawei-mercedes-hms-classe-s

Huawei sembra aver concluso un nuovo accordo importante per gli sviluppi futuri di una tecnologia importante, gli HMS. Si stanno parlando dei servizi mobile che sostituiscono quelli di Android a cui il colosso cinese non può più avere accesso. La collaborazione è stata fatta con Mercedes-Benz, sulle ammiraglie della Classe S.

In sostanza, i nuovi acquirenti di queste vetture potranno usare gli Huawei Mobile Services sui computer di bordo, un sistema multimediale che sfrutta un display di qualità, un pannello OLED. Da questo computer si potrà fare molte delle cose come se fosse un normale smartphone come leggere notizie, giocare o intrattenersi con contenuti audio e video.

Al momento la collaborazione vale solo per le auto vendute in Cina e non si hanno notizie per quelle in Europa o negli Stati Uniti. Per Huawei si tratta solo dell’inizio però visto che ha annunciato che collaboreranno anche con altri produttori di auto per potenziare questo servizio.

 

Huawei Mobile Services per le macchine

Nelle specifico questo sistema si basa sul cloud tanto che possiede un ecosistema di applicazioni che non richiedono l’installazione fisica nel computer della macchina. Altro aspetto importante è l’integrazione con un assistente virtuale. Per Huawei è un grosso passo per migliorare un servizio che era nato per sostituire Android e i servizi di Google. Purtroppo ora la compagnia deve trovare nuovi modi per migliorare il tutto visto che sugli smartphone potrà contare di meno che in precedente visto l’enorme taglio nella produzione per quest’anno. Un 25/30% del totale rispetto al 2019.