blank

OnwardMobility è il nuovo proprietario della divisione mobile di BlackBerry e recentemente ha confermato che nel corso del 2021 produrrà e lancerà un nuovo smartphone 5G.

Questo nuovo smartphone avrà però una caratteristica che sicuramente farà piacere ai più nostalgici degli utenti: la tastiera fisica. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

BlackBerry pronto a lanciare un nuovo smartphone, con tastiera fisica e 5G

Il ritorno di BlackBerry per mano di Foxconn e della startup texana OnwardMobility è già stato annunciato già lo scorso agosto, ma è stato riconfermato appena un paio di giorni fa da un articolo del Nikkei Asian Review. Non ci sono molti nuovi dettagli rispetto a quanto abbiamo già appreso in precedenza: l’unico dettaglio inedito davvero significativo è che il lancio del nuovo smartphone 5G, sarà globale. 

Tempistiche precise non sono state svelate, ma ulteriori dettagli verranno rilasciati “nei prossimi mesi”. A questo punto è lecito aspettarsi un lancio verso fine anno, magari giusto in tempo per il periodo natalizio. La startup texana OnwardMobility è stata fondata da Peter Franklin, che ha trascorsi come dipendente presso Microsoft e Zynga. Come da tradizione per gli smartphone BlackBerry, OnwardMobility prometterà grande attenzione nei confronti della cybersicurezza, ora più che mai importante visto il lavoro da casa.

L’obiettivo che si è prefissato OnwardMobility è molto ambizioso: il mercato smartphone ormai è saturo e non sembra esserci più spazio per i piccoli produttori. E forse più o meno lo stesso discorso si può fare nei confronti delle tastiere fisiche: hanno cercato di resistere un po’ nei primi anni di Android, ma ormai tutti abbiamo imparato a farne a meno. Non ci resta che attendere dettagli più precisi.